IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Paolo Rossi attore

“Odissea. Un racconto mediterraneo” – Paolo Rossi racconta la Maga Circe

15/07/19

EVENTO GRATUITO
: Terrazza sul Mare Passeggiata Eugenio Montale, Albisola Superiore, SV, Italia - Inizio ore 21:15

Attenzione l'evento è già trascorso

Teatro Pubblico Ligure torna ad Albisola Superiore con “Odissea – Un racconto mediterraneo”, quattro spettacoli dal 15 luglio al 22 settembre, i primi tre alla Terrazza sul Mare (in caso di pioggia al Palazzetto dello Sport), il quarto all’Area Archeologica di Alba Docilia (in caso di pioggia alla Chiesa San Pietro), nell’ambito del progetto Star Giornate Europee del Patrimonio 2019.

Si comincia lunedì 15 luglio alle ore 21:15 alla Terrazza sul Mare con Paolo Rossi e il suo racconto sulla Maga Circe, il Canto X di “Odissea – Un racconto mediterraneo”. Il dio Eolo ha dato a Odisseo l’otre che imprigiona i vènti contrari al ritorno ad Itaca. I compagni di Odisseo aprono l’otre, i vènti si scatenano e i marinai sono in balìa del mare per nove giorni. I giganti Lestrigoni massacrano parte dei compagni di Odisseo, indi finalmente giungono all’isola di Circe. La bella dea trasforma gli uomini in porci facendo loro scordare il ritorno. Odisseo riuscirà a liberare i suoi compagni ed a riprendere il viaggio.

Paolo Rossi trova infiniti spunti da questo canto per chiosare ogni suo pensiero sulle donne di Omero e non solo. La sua lettura sa restituirci anfratti dell’Odissea che altrimenti rischiano di perdersi, fagocitati dall’insieme.

La rassegna è ideata e diretta da Sergio Maifredi con il proposito di riportare alla narrazione orale il poema omerico, uno dei testi centrali della cultura occidentale ed è prodotta da Teatro Pubblico Ligure e STAR Sistema Teatri Antichi Romani con il sostegno della Città di Albisola Superiore – Assessorati a Turismo e Cultura.

"Odissea - Un racconto mediterraneo" 2019 Albisola Superiore

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.