IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Chitarristi da cinque nazioni per il I° Concorso Accademia della Chitarra di Savona d’interpretazione chitarristica ( sabato 16 marzo 2019)

“Note di gusto”: cena fra gli agrumi con la musica dal vivo del duo Fra e Morez

16/07/20

EVENTO A PAGAMENTO
: - Inizio ore 19:30 - Fine ore 00:00

Attenzione l'evento è già trascorso

La capacità di adattarsi alle circostanze più avverse è forse il tratto saliente dell’esistenza stessa. Molti aspetti che oggi consideriamo pregi, dal lungo collo delle giraffe ai moderni sistemi democratici, non sono altro che adattamenti selezionati in momenti di difficoltà. Questo principio è anche alla base di buona parte della produzione artistica: molte opere significative del passato originano da qualche forma di adattamento alle condizioni esterne Si pensi, per esempio, al “Decameron” di Bocaccio oppure alla pop art di Andy Warhol.

Anche la pandemia che stiamo affrontando ha innescato un potente meccanismo di adattamento che probabilmente avrà conseguenze permanenti. Diverse aziende adotteranno stabilmente il telelavoro, molti insegnanti integreranno strumenti digitali nella propria didattica e diversi bar continueranno ad esporre i tavolini in strada anche quando l’emergenza sarà rientrata.

Il mondo dello spettacolo, uno dei più colpiti dalle restrizioni imposte dalle autorità, ha prodotto a sua volta alcune soluzioni interessanti e destinate ad avere un futuro, dagli hauskonzert in diretta Instagram di Jovanotti alle lezioni online di strumento. Il concerto virtuale di Travis Scott, svoltosi sulla piattaforma di realtà virtuale online Fortnite il 24 aprile, ha registrato circa 12 milioni di spettatori, virtualmente presenti nei panni dei propri avatar. Tutto ciò non può non avere conseguenze.

Il duo Fra e Morez è nato durante il lockdown attraverso una collaborazione virtuale: i due membri abitano rispettivamente a Milano e Ferrara. Solo qualche anno fa la nascita spontanea di un duo a 250 km di distanza sarebbe stata impensabile e invece i due musicisti hanno sfruttato varie piattaforme online (Instagram, Skype, Whatsapp, Wetransfer, Acapella, etc.) per arrangiare, provare e costruire un repertorio di grandi classici della canzone.

Ora è il momento di coltivare i germogli cresciuti fra le crepe di questa lunga e stranissima primavera. Dopo la sperimentazione virtuale bisogna tornare ad occupare gli spazi e ad ascoltare i concerti dal vivo. Per questa ragione giovedì 16 luglio i Giardinidivale di piazza del Commercio 1 a Borgio Verezzi ospiteranno la prima esibizione dal vivo di Fra e Morez. I due proporranno una scaletta ricca di grandi classici della canzone opportunamente riarrangiati: Fabrizio De André, Lucio Dalla, Simon and Garfunkel, Cat Stevens, Jethro Tull, Pino Daniele, Bob Dylan, Elton John, The Beatles, Eddie Vedder, Fabio Concato, Prince.

Se volete ascoltarli in anticipo per ora li trovate solo su Instagram (@fraemorez). Durante il concerto sarà servita una deliziosa cena informale preparata da Valentina. È vero, bisogna riprendersi gli spazi e i momenti più belli ma bisogna farlo con prudenza. Per questa ragione è richiesta una prenotazione che permetterà di organizzare al meglio l’ambiente nel pieno rispetto delle prescrizioni sanitarie vigenti. Prezzo (cena + concerto): 30 €.

Note di gusto

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.