IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Castelfranco Classica

Musica in fortezza con la rassegna “Castelfranco Classica”

14/06 » 16/06/19

EVENTO GRATUITO
: Fortezza di Castelfranco Via Generale Enrico Caviglia, Finale Ligure, SV, Italia - Inizio ore 21:30

Attenzione l'evento è già trascorso

Nel fine settimana tra venerdì 14 e domenica 16 giugno si tiene la seconda edizione di “Castelfranco Classica”, rassegna musicale organizzata dall’Associazione Culturale E20 con il patrocinio del Comune di Finale Ligure e il sostegno della Fondazione Agostino De Mari, curata da Elena Buttiero e ospitata nella Sala della Botte della Fortezza di Castelfranco.

La direttrice artistica ha operato scelte in linea con l’idea di offrire una proposta musicale che privilegiasse la contaminazione tra epoche, stili compositivi e interpretativi, generi musicali, strumenti, artisti appartenenti a “mondi” musicali differenti.

I concerti si terranno tutti alle ore 21:30 e sono ad ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Castelfranco Classica

Venerdì 14 giugno alle ore 21:30 la rassegna si inaugura con “Sei e Settecento alla Corte del Re”, un concerto che vede uniti due strumenti, spinetta e chitarra, in un dialogo inconsueto ed estremamente affascinante sulle tracce della produzione sei – settecentesca per spinetta, uno fra gli strumenti più amati e in auge dell’epoca. Il programma prende le mosse da belle pagine vivaldiane per giungere ai territori della tradizione irlandese e del Nord Europa: oltre a Vivaldi saranno eseguite musiche di Weiss, Giordani, Lyons, Cooper, Marshall.

Ad offrire questo ascolto straordinario con i due strumenti, entrambi a corde pizzicate, che uniti si amalgamano fondendo il suono rotondo e morbido della chitarra con la brillantezza vivace della spinetta, il duo formato da Francesca Ghiglione alla chitarra classica e la stessa Elena Buttiero alla spinetta.

Castelfranco Classica

Sabato 15 giugno alle 21:30 gli strumenti chiamati a duettare saranno clarinetto e violoncello nell’esecuzione di Ivana Zecca, una fra le più sensibili clarinettiste italiane, e Jorge Andrés Bosso, violoncellista argentino tra i maggiori innovatori del tango contemporaneo.

Il programma dal titolo “Tra danze e invenzioni!” racconta di passione, ritmo, sensualità attraverso un viaggio che, partendo dalle suggestioni viennesi e mitteleuropee di stampo ottocentesco, giunge fino al cuore della cultura sudamericana. Nel corso della serata verranno eseguite musiche di Bach, Holst, Copland, Poulenc, Piazzolla e dello stesso Bosso.

Castelfranco Classica

Domenica 16 giugno alle 21:30 la rassegna si concluderà con un omaggio dedicato ad uno fra i generi musicali più amati al mondo: il tango. Ad eseguire alcuni fra i tanghi più noti il gruppo Tango Tres, ovvero Silvio Zalambani (sax soprano e arrangiamenti), Vittorio Veroli (violino) e Donato D’Antonio (chitarra). Verranno proposti brani composti dai maggiori autori dell’epoca, fra i quali Bardi, Arolas, Saborido, Latasa, Ponzio, Villoldo, Rodriguez. Gli arrangiamenti, tutti originali, sono elaborati dal sassofonista e ideatore del progetto Silvio Zalambani.

Da oltre vent’anni il trio si dedica alla ricerca del repertorio delle origini del tango noto come “Guardia Vieja” (Vecchia Guardia) e degli stili più in voga tra il 1880 e il 1920 tra Buenos Aires e Montevideo: canzone folklorica e tanguillo andaluso, contradanza habanera e danza cubana, maxixe brasiliano, milonga creola e candombe uruguayano, milonga campera argentina.

Castelfranco Classica

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!