IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
"Ierofanie. Cina, Vietnam, Cambogia" mostra Pietro Rosso Finale Ligure

Mostra “Ierofanie. Cina, Vietnam, Cambogia – Manifestazione del sacro”

26/10 » 30/11/19

EVENTO GRATUITO
: Oratorio de’ Disciplinanti - Inizio ore 15:00 - Fine ore 20:00
  • Tel. Complesso Monumentale Santa Caterina 019680954

Attenzione l'evento è già trascorso

Da sabato 26 ottobre (inaugurazione alle ore 18) a sabato 30 novembre dalle 15 alle 20 (lunedì chiuso) le suggestive sale dell’Oratorio de’ Disciplinanti del Complesso Monumentale Santa Caterina proseguono il programma espositivo con la mostra “Ierofanie. Cina, Vietnam, Cambogia – Manifestazione del sacro”.

Pietro Rosso, ingegnere e dottore in Architettura, vive a Calice Ligure. Si interessa alle tematiche dell’inclusione, dell’immigrazione e della spiritualità, che approccia durante gli studi universitari e approfondisce nella tesi di laurea magistrale, laureandosi nel 2018 presso la Tongji University di Shanghai e l’Università degli Studi di Pavia con una ricerca riguardante la progettazione di ambienti sacri al fine di garantire una corretta inclusione degli abitanti nel contesto di un quartiere multiculturale a Milano.

In cerca di un percorso professionale che coniughi l’architettura e l’impegno sociale, lavora presso studi di architettura del savonese ed è attualmente coinvolto nello studio preliminare di alcune residenze multiculturali all’interno di un nuovo grattacielo a scopo sociale nella città di Montreal, in Canada. Da più di dieci anni è affascinato dalla cultura orientale, sceglie di vivere e studiare per un anno in Cina dove entra in contatto con una forma di spiritualità meno formale e più spontanea, dedica i viaggi alla scoperta di paesi asiatici come il Giappone, le regioni cinesi dello Yunnan e Guanxi, Cambogia e Vietnam. Al ritorno riscopre nel suo Paese d’origine nuovi tratti, spesso incredibilmente simili a quelli tanto esotici che ha amato.

La mostra vuole trasmettere le suggestioni raccolte durante alcuni viaggi in Oriente, di fronte a particolari oggetti e microarchitetture informali che grazie a precise proporzioni, materiali e metafore riescono ad essere un punto di contatto con il sacro, manifestando un qualcosa d’altro pur rimanendo se stessi. L’autore è infatti interessato alle modalità mediante le quali l’uomo può costruire luoghi ed oggetti, che per quanto concreti, sono la manifestazione di qualcosa di completamente diverso, di una real- tà che non appartiene al nostro mondo.

L’esposizione è a cura di Riccardo Zelatore e organizzata con il patrocinio del Comune di Finale Ligure e in collaborazione con l’associazione Traumfabrik.

"Ierofanie. Cina, Vietnam, Cambogia" mostra Pietro Rosso Finale Ligure

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!