IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
"Separazione" spettacolo teatrale Mario Zucca e Marina Thovez

Mario Zucca e Marina Thovez in “Separazione” di Tom Kempinski al Teatro “Chebello”

05/02/20

EVENTO A PAGAMENTO
: Teatro Osvaldo Chebello Piazza della Vittoria, Via Roma, Cairo Montenotte, SV, Italia - Inizio ore 21:00
  • teatro@unosguardodalpalcoscenico.it
  • Tel. Biglietteria 3333494010 / 3334978510

Attenzione l'evento è già trascorso

Dopo i successi ottenuti nelle stagioni teatrali degli anni scorsi mercoledì 5 febbraio alle ore 21 Mario Zucca e Marina Thovez, coppia di successo del teatro italiano, calcheranno nuovamente il palcoscenico del Teatro “Osvaldo Chebello” a Cairo Montenotte.

I due attori consolideranno ancora una volta i rapporti con la Compagnia Uno Sguardo dal Palcoscenico. Lo spettacolo proposto è l’originalissima commedia “Separazione” di Tom Kempinsky per la regia della stessa Thovez: otto telefonate, otto momenti cruciali della vita dei due protagonisti (l’attrice newyorkese Sarah e il commediografo londinese Joe), otto gradini di conoscenza.

In una struttura ad episodi l’autore ci inchioda con un’altalena di sentimenti drammaturgicamente fortissima. Nella vita siamo tutti separati: ogni piccolo egoismo, ogni paura, ogni trauma subìto sono una barriera che ci allontana dagli altri e dalla felicità. Non possiamo eliminare le nostre debolezze ma possiamo innamorarci dei difetti degli altri.

Mario Zucca e Marina Thovez attori teatro

Kempinski usa humor e leggerezza e in questa messa in scena alla fissità dell’azione, ossia la ripetitività del gesto telefonico, si contrappone un’ambientazione che, grazie alla fantasia magnifica del grande scenografo Guglielminetti, racconta le due città e le due intimità senza veli.

Da un lato ci sono Sarah, aperta alla vita, e la sua New York, finestra sul mondo con le luci dei grattacieli, il sole, il cielo, la notte. A Londra invece Joe si è recluso in un confortevole rifugio dal mondo cattivo, con cui non vuole avere contatti: un muro tagliafuoco, unico testimone delle sue abbuffate e dei suoi attacchi di panico, dopo che amici ed estro creativo l’hanno abbandonato. Attraverso l’oceano e i fili del telefono tra i due nasce una sorprendente amicizia… e finalmente s’incontrano…

La biglietteria sarà aperta mercoledì 5 febbraio dalle ore 16 alle ore 18 e dalle ore 20 ad inizio spettacolo. Prezzi d’ingresso: intero € 20, ridotto (under 20) € 15.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!