L'olivicoltura nella Bassa Valle Arroscia al centro del premio "Arnasca d'Argento" - Il Vostro Giornale
sabato
11
Settembre

L’olivicoltura nella Bassa Valle Arroscia al centro del premio “Arnasca d’Argento”

sabato
11
Settembre
Olio extravergine di oliva Pedro

Sabato 11 settembre dalle ore 16 in piazza santi Cosma e Damiano, in frazione Bezzo, si terrà il prestigioso riconoscimento “Arnasca d’Argento”, fiore all’occhiello dell’attività della Cooperativa Olivicola di Arnasco, fondata nel 1984 e con oltre 300 soci e una produzione d’eccellenza di olio extravergine d’oliva.

Il tema dell’edizione di quest’anno sarà “L’olivicoltura come bene comune nella Bassa Valle Arroscia” e toccherà diversi aspetti di un’attività che unisce tradizione e sostenibilità ambientale.

“Siamo ormai a trent’anni di gestione del territorio dell’Arnasca, un progetto molto importante per la cooperativa e i suoi soci – spiega il fondatore e presidente Luciano Gallizia – Abbiamo creduto nell’agricoltura biologica e nella biodiversità nella coltivazione dei nostri oliveti”.

“Durante questi anni il nostro credere e la nostra passione ci hanno fatto ottenere un olio unico che premette a chi lo acquista di conoscere la sua storia, il suo terroir attraverso la tracciabilità di filiera – conclude – Ciò ho portato l’Arnasca a diventare simbolo di unione del territorio tra i paesi della Bassa Valle Arroscia”.

segnala il tuo evento gratuitamente +

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.