IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Libri (verticale)

“Lo chiamavano Cimitero”: Ferruccio Iebole e Pino Fragalà raccontano la Liberazione

27/09/20

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 17:00

Attenzione l'evento è già trascorso

A settantacinque anni dalla Liberazione ancora oggi nelle valli dell’Albenganese il nome Cimitero rievoca quei momenti concitati che furono i giorni seguenti al 25 aprile 1945. Con la fine della Seconda Guerra Mondiale molti nodi vennero al pettine e dolori, violenze e soprusi subiti per mano dei nazifascisti sfociarono in alcune vendette.

Cimitero fu una figura emblematica alla quale furono attribuiti fatti a cui non partecipò e pagò più di altri in termini di perdite familiari e carcerazione, prima sotto il regime e in seguito per i fatti seguenti il 25 aprile. A far luce su questi fatti sono Ferruccio Iebole e Pino Fragalà con la curiosità di chi vuol conoscere, far conoscere e approfondire la storia, che ci hanno regalato un libro denso di eventi, nomi, fotografie e la ricostruzione fedele di fatti che avvennero allora e hanno ridato onore al nostro Paese.

Dopo una prima presentazione ad Albenga, ora l’ANPI Associazione Nazionale Partigiani d’Italia di Leca d’Albenga ripropone la presentazione del libro domenica 27 settembre alle ore 17 nella Sala Gollo del Municipio di Cisano sul Neva. Il sindaco Massimo Niero porgerà il saluto della città mentre il presidente dell’ANPI di Leca d’Albenga Ester Bozzano introdurrà e intervisterà gli autori.

Cisano sul Neva "Lo chiamavano Cimitero" libro Ferruccio Iebole e Pino Fragalà

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.