venerdì
22
Aprile

Le sonate per pianoforte di Sandro Fuga in un concerto a Savona con l’Associazione Musicale “Rossini”

venerdì
22
Aprile
Sandro Fuga pianista

Savona. Nell’ambito della XXVI Stagione Concertistica dell’Associazione Musicale “Gioachino Rossini” venerdì 22 aprile alle ore 18 nella Sala Stella Maris si terrà una conferenza – concerto di presentazione dell’incisione integrale delle tre sonate per pianoforte di Sandro Fuga, nell’interpretazione dei tre affermati pianisti Giacomo e Carlotta Fuga (figli dell’autore) e Claudio Voghera ed edita dalla Naxos.

Si tratta di una novità discografica importante perché riporta all’attenzione del mondo musicale tre opere di grande interesse nel panorama del pianismo italiano del Novecento, non molto consistente per quanto riguarda la forma sonata. Sandro Fuga (1906 – 1994) è stato prima docente di Pianoforte e Composizione al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino, poi direttore dello stesso conservatorio, membro delle accademie nazionali Santa Cecilia e “Luigi Cherubini” di Firenze.

La conferenza del musicologo Flavio Menardi Noguera, responsabile della Sezione Musicale di Conservazione della Biblioteca Mediateca Finalese, che ha collaborato al progetto con le note critiche dell’album, sarà seguita dall’esecuzione del primo tempo di ogni sonata. La prima è del 1957, la seconda del 1976, la terza, inedita, del 1980. Per le ultime due si tratta di una prima incisione mondiale. Il duo dell’Ensemble Rossini, composto da Laura Guatti al flauto e Loris Orlando al pianoforte, concluderà il concerto con l’esecuzione della “Sonatina per flauto e pianoforte”, sempre di Sandro Fuga.

“La sincerità e l’onestà del compositore, fedele ad un programma di comunicazione, senza il quale per lui non aveva senso il fatto creativo, traspare in ogni sua opera e in modo lampante in queste pagine – si legge nelle note critiche – Per questa profonda fiducia nell’uomo la musica delle tre sonate di Fuga risulta dunque espressiva, eloquente ed emotivamente coinvolgente”.

segnala il tuo evento gratuitamente +

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.