venerdì
14
Maggio
2021

“Le nostre dimore”: scrivere e raccontarsi per sentirsi a casa con i laboratori della biblioteca civica di Toirano

venerdì
14
Maggio
2021
Casa persiane blu

Toirano. In attesa di riproporre in sicurezza le tradizionali attività in presenza si svolgerà ancora in modalità telematica il ciclo di laboratori di scrittura autobiografica della Biblioteca Civica “Baccio Emanuele Maineri” intitolato “Le nostre dimore. Scrivere e raccontarsi per sentirsi a casa”, aperto a tutti gli interessati a scrivere di sé, anche per la prima volta.

Negli anni l’iniziativa si è concentrata su diversi grandi temi, ad esempio il viaggio in tutte le sue accezioni, e ha sempre avuto un ottimo riscontro di partecipazioni. I laboratori online saranno condotti anche stavolta da Annalisa Nario, esperta in art counseling e scrittura autobiografica, sulla base della consueta alternanza o combinazione di stimoli letterari, iconografici, musicali e multimediali da cui può scaturire la narrazione di sé.

“Le nostre case sono le nostre dimore: rispecchiano le nostre storie, accolgono e proteggono i nostri affetti, contengono le nostre stanchezze e le nostre gioie, coccolano i nostri dolori – spiega – Partendo dal tema della casa cercheremo di narrare e abitare la nostra domestica interiorità. Proveremo ad ascoltare la nostra dimora con i suoi sussurri, le promesse, i sentimenti: entrando e aggirandoci per le voci della casa lasceremo che la memoria ci apra le sue stanze e i suoi spazi interiori. Ritrovando la nostra storia e ri-conoscendoci, ci potremo sentire finalmente a casa”.

“I laboratori di scrittura autobiografica accompagnano felicemente ormai da anni la programmazione culturale della nostra biblioteca, rinnovandosi ad ogni ciclo con la scelta e la presentazione da parte della docente di temi sempre capaci di stimolare ricordi, pensieri, riflessioni, emozioni e desideri in tutti i partecipanti – afferma il consigliere comunale alla Cultura Nicola Panizza – Confidiamo davvero che questi incontri siano tra gli ultimi organizzati in modalità telematica e si possa al più presto tornare allo svolgimento, nella ‘dimora’ dei libri e delle storie che custodiscono, di tutte le attività di promozione tradizionale della lettura, della scrittura e della creatività che da troppo tempo ci sono venute a mancare”.

I quattro incontri si terranno nelle serate di venerdì 14, 21 e 28 maggio e 4 giugno dalle ore 20:45 alle 22:45. Per iscriversi e ricevere informazioni e indicazioni su come collegarsi è sufficiente mandare un’e-mail o contattare i numeri di telefono 3392216084 e 3404636922.

Toirano
segnala il tuo evento gratuitamente +

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.