IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Corey Harris & Ale Ponti

L’anima blues afroamericana di Corey Harris in un concerto alle Officine Solimano

13/10/20

EVENTO A PAGAMENTO
: Officine Solimano Officine Solimano, Piazza Pippo Rebagliati, Savona, SV, Italia - Inizio ore 21:30 - Fine ore 2:00

Attenzione l'evento è già trascorso

Savona. Martedì 13 ottobre alle ore 21:30 alla Raindogs House, al secondo piano delle Officine Solimano, si esibisce dal vivo Corey Harris, uno dei più autentici rappresentanti dell’anima blues afroamericana, che affonda le radici nella tradizione del “canto nero”, sempre aperto però a innovazioni e contaminazioni sonore. L’artista sarà accompagnato in occasione di questo tour dal grande chitarrista Ale Ponti.

Cantante e compositore statunitense, nel corso della sua carriera artistica Harris ha approfondito lo studio delle tradizioni del suo Paese ma è stato influenzato anche dai ritmi africani e giamaicani, creando una sua personale impronta musicale che lo ha portato a collaborare con artisti del calibro di BB King, Taj Mahal e Tracy Chapman, prima di essere scelto da Martin Scorsese per il suo documentario “Dal Mississippi al Mali” sulle origini e l’evoluzione della musica nera americana (capolavoro della serie “The Blues”).

Giusto per lasciare intendere a chi è affidata la sorte del blues moderno, Corey Harris si eleva dal cerchio dei suoi colleghi con il sorprendente “Mississippi to Mali”, colonna sonora dello stesso film. Nella sua produzione discografica in continua perfezione, album dopo album, Harris insiste nello sfornare autentiche dichiarazioni di blues senza mai cedere ad inutili banalità.

Ale Ponti è un chitarrista e cantante milanese di blues, gospel e ragtime. Al suo attivo i due album “Going back to New Orleans”, dedicato alla città della Louisiana in cui ha vissuto e suonato per un breve periodo, e “Dead railroad line chronicles” di soli brani originali. Breve esibizione al Blues Festival di Chicago 2018, suona in alcuni festival italiani, tra cui Roots Vintage Inzago, Rottsway e Blues Made in Italy.

La voce matura, sporcata dalla terra del Delta, e lo stile chitarristico fingerpicking lo collocano stabilmente nelle sonorità acustiche del sud degli Stati Uniti durante gli anni ’20 e ’30 del secolo scorso. Tempi e terre che sembrano tornare in vita sentendo Ale suonare e cantare.

Apertura porte ore 20. Possibilità di cenare con le “specialità della casa”. Ingresso 15 € con tessera ARCI prenotabile fino alle ore 21:30 della sera del concerto inviando un’e-mail in cui inserire come oggetto “Prenotazione Corey Harris”.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.