IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
"Labbra" spettacolo teatrale The Tube Savona

“Labbra” di Irene Lamponi in scena al The Tube contro la violenza sulla Donna

23/11/19

EVENTO A PAGAMENTO
: The Tube Live Music Club Via Famagosta, Savona, SV, Italia - Inizio ore 21:30
  • chapeaufamagosta@gmail.com
  • Tel. 3933225053

Attenzione l'evento è già trascorso

Per la rassegna Nuovo Teatro Pozzetto – “La Drammaturgia è foemina” e promosso da Zonta Club di Savona nell’ambito della Giornata Internazionale della violenza sulla Donna sabato 23 novembre alle ore 21:30 Chapeau e Simonetta Guarino presentano “Labbra” di Irene Lamponi, interpretato da Irene Lamponi e Sarah Pesca. In collaborazione con Fondazione Luzzati – Teatro della Tosse e Centro Sociale Zapata Genova e con il patrocinio di ARCIDonna Onlus e Associazione Le Mafalde.

Lo spettacolo affronta in maniera divertente, spiazzante e amara i tabù legati al sesso, al corpo e al rapporto con l’altro. Si parte dalle donne ma si ingloba la società tutta. Cosa sono nella nostra contemporaneità il sesso, l’amore, la violenza? Quanto siamo liberi nelle nostre azioni quotidiane? Quanto crediamo di esserlo?

Dopo un dialogo tra amiche fatto nel bagno di casa, tra confidenze, perversioni e paure, prendono parola le vagine, strizzate, sognatrici e agguerrite. Infine prende spazio una sola voce che racconta del sesso come violenza e di come la stampa strumentalizzi l’argomento. “Non cerchiamo una divisione tra giusto e sbagliato, tra buono e cattivo, tra morale e amorale, cerchiamo solo le sfumature del non detto”. “Io non posso essere come voglio. Io non posso essere sempre me”.

Biglietteria: 15 € intero, 12 € soci ARCI. La tessera ARCI con validità dall’1 ottobre 2019 al 30 settembre 2020 può essere richiesta nella sera di spettacolo al costo di € 10.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.