IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
mercato

La varietà e i sapori dei prodotti locali nel mercato Buone Terre ad Altare

16/01/21

: Piazza del Consolato , Altare, SV, Italia - Inizio ore 8:00 - Fine ore 13:00

Attenzione l'evento è già trascorso

Altare. Sabato 16 gennaio dalle 8 alle 13 piazza del Consolato e via Annibale Restagno accolgono con favore i diciassette piccoli e piccolissimi produttori della rete Buone Terre – I Mercati della Terra dalla Valbormida al Mare. I consumatori potranno scegliere fra l’ampia gamma di prodotti, come olio, salumi, formaggi, dolci e farine, che compongono il paniere della spesa proposto.

Il sodalizio nasce per offrire prodotti che siano espressione del territorio e dei saperi tradizionali e mettere in comune attività, servizi e opportunità. Un insieme di persone, metodi, varietà locali, ricette e modalità di coltivazione e preparazione che si rivolge come un’unica realtà a coloro che ricercano la qualità nel fare la spesa e interlocutori qualificati della ristorazione.

Gli uomini e le donne delle Buone Terre credono negli stessi valori e fanno rete attraverso e con la natura. Il consorzio è inoltre attivo nell’organizzazione di laboratori, incontri, conferenze sul tema dell’alimentazione e non solo.

“Arrivare ad Altare è per noi una grande soddisfazione – dichiara il coordinatore Walter Orsi – Purtroppo a dicembre la pioggia ci ha fermati ma ora un altro degli obiettivi che la nostra rete persegue fin dalla sua fondazione sarà raggiunto: toccare ogni settimana un paese della Val Bormida”. Da quest’anno sono infatti tre gli appuntamenti fissi: il secondo sabato del mese a Cairo Montenotte, come consuetudine nell’ambito del Mercato della Terra, il terzo ad Altare e il quarto a Millesimo.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.