Kronostagione: in scena "Polvere" di Saverio La Ruina ad Albenga
venerdì
18
Marzo

Kronostagione: in scena “Polvere” di Saverio La Ruina

venerdì
18
Marzo

Nuovo spettacolo teatrale in programma nella nona Kronostagione: venerdì 18 marzo, alle ore 21, in scena “Mio figlio era come un padre per me” al Teatro Ambra di Albenga.

di Saverio La Ruina
con Saverio La Ruina, Cecilia Foti
produzione Scena Verticale

Le botte sono la parte più fisica del rapporto violento di coppia; l’uccisione della donna la parte conclusiva. Ma c’è un prima, immateriale, impalpabile, polvere evanescente che si solleva piano intorno alla donna, la circonda, la avvolge, ne mina le certezze, ne annienta la forza, il coraggio, spegne il sorriso e la capacità di sognare. Una polvere opaca che confonde, fatta di parole che umiliano e feriscono, di piccoli sgarbi, di riconoscimenti mancati, di affetto sbrigativo, talvolta brusco.
Non so quanto c’entri il femminicidio con questo lavoro. Ma di sicuro c’entrano i rapporti di potere all’interno della coppia, di cui quasi ovunque si trovano tracce.
(Saverio La Ruina)

Saverio La Ruina nel 1992 fonda la compagnia teatrale Scena Verticale, con la quale è presente nei maggiori festival e teatri italiani e all’estero. Tra i maggiori riconoscimenti: due Premi Ubu 2007 con Dissonorata (‘miglior attore’ e ‘nuovo testo italiano’), il Premio Ubu 2010 con La Borto (‘nuovo testo italiano’), il Premio UBU 2012 (‘migliore attore’ per l’interpretazione di Italianesi) Nel 2010 ha ottenuto anche il Premio Hystrio alla Drammaturgia e nel 2015 il Premio Lo Straniero.

segnala il tuo evento gratuitamente +

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.