Intriganti ritmi afrocubani e strumenti eccezionali nel concerto del Paleo Jazz Trio a Savona - Il Vostro Giornale
martedì
7
Settembre

Intriganti ritmi afrocubani e strumenti eccezionali nel concerto del Paleo Jazz Trio a Savona

martedì
7
Settembre
Concerto Serenella Savona
  • DOVE
  • ORARIO
  • CONDIVIDI

Savona. Martedì 7 settembre alle ore 19:30 i Nuovi Giardini Serenella, nel quartiere Fornaci, ospitano un evento unico nel suo genere, intrigante e interessante sia dal punto di vista musicale sia da quello culturale, oltre ad offrire una serata rilassante e un po’ diversa dal solito. Dopo l’esordio all’Albenga Jazz Festival, con ottimi riscontri di pubblico e critica, ecco l’esibizione del Paleo Jazz Trio, con i suoi suoni provenienti da epoche e culture antiche.

La formazione comprende Danilo Raimondo, anche conosciuto come “artigiano del suono”, il maestro genovese Marco Fossati e il polistrumentista Tomas Jan Milner. Raimondo è noto per le sue sculture sonore che prendono vita dai materiali più vari: dalle zucche al bamboo, dalle pelli alle corde e alle lamelle.

Fossati è un “ognistrumentista” insignito di un premio alla carriera nel 2011, carriera durante la quale ha calcato i palchi di tutta Europa dopo aver studiato approfonditamente le percussioni e i canti afrocubani a L’Avana con il maestro Irian Lopez Rodriguez. Milner è un giovane polistrumentista, anch’egli costruttore di strumenti musicali di ogni tipo, con un particolare riguardo per il mondo dei tamburi armonici d’acciaio.

Il trio utilizza fiati e percussioni da tutto il mondo, di cui la maggior parte costruiti dagli stessi musicisti, come kalimba, didgeridoo, berimbau, fiati ancestrali e tamburi d’acqua che zampillano. Ne risulta un “viaggio” davvero affascinante che coinvolge e stupisce il pubblico mentre le melodie e i ritmi esplorano la musica in quanto caratteristica intrinseca dell’essere umano. Un originale appuntamento da non perdere! In più non guasta l’ottima cucina del Ristorante Bella Recco.

segnala il tuo evento gratuitamente +

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.