IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
"Disconnessi. Come riconnettere i nostri figli digitalmente distratti" incontro Loano

Incontro “Disconnessi. Come riconnettere i nostri figli digitalmente distratti”

21/02/20

EVENTO GRATUITO
: Palazzo Doria Comune Di Loano, Piazza Italia, 2, Loano, SV, Italia - Inizio ore 20:30

Attenzione l'evento è già trascorso

Bullismo, ciberbullismo, adescamento in rete, baby gang, suicidio, senso di inadeguatezza, dipendenze, autolesionismo: queste ed altre sono le situazioni che rischiano di incontrare sulla loro strada gli adolescenti di oggi.

Con il patrocinio del Comune venerdì 21 febbraio alle 20:30 nella Sala Consiliare di Palazzo Doria a Loano la Chiesa Evangelica Apostolica in Italia organizza l’incontro “Disconnessi. Come riconnettere i nostri figli digitalmente distratti”.

Si parlerà di queste problematiche e si cercherà di dare strumenti per essere sentinelle e d’aiuto ai ragazzi, sempre più in balia di una degradazione sociale multimediale e non. Il relatore sarà l’avvocato Vincenzo Abbate, fondatore insieme alla moglie di Adolescenze Estreme, movimento che si propone di raggiungere e aiutare gli adolescenti proprio nel momento più difficile della loro vita. Da più di dieci anni Abbate svolge attività per adolescenti e collabora con varie Chiese e scuole nazionali e internazionali.

Aiutare ogni singolo ragazzo a dar valore alla propria vita, sfidando chiesa e società proprio sugli adolescenti come “risorsa” e sull’importanza e unicità di questo periodo della vita sono gli scopi che hanno spinto la Chiesa Evangelica Apostolica e l’avvocato Abbate a dar vita a questo evento.

"Disconnessi. Come riconnettere i nostri figli digitalmente distratti" incontro Loano

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.