IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
quartetto di Cremona

Il Quartetto di Cremona in concerto con “Il tramonto” al Priamar di Savona

03/08/20

: Complesso Monumentale del Priamar Corso Giuseppe Mazzini, Savona, SV, Italia - Inizio ore 21:30
  • info@operagiocosa.it
  • Tel. Biglietteria 019 801155 - 366 6726682

Attenzione l'evento è già trascorso

Immaginare un futuro pieno di bellezza e opportunità si può. Anche (e specie) in tempi “forzati” dal Coronavirus. È la coraggiosa scommessa che l’Opera Giocosa e il Comune di Savona hanno voluto lanciare in uno dei periodi dai confini più incerti e difficili finora conosciuti dall’umanità.

Legati tra loro dal filo invisibile e salvifico della musica, gli spettacoli di “Contaminazioni Liriche Festival 20.20” renderanno ancora più magica l’estate sul Priamar, portando una ventata nuova e di speranza alla prima metà dell’agosto savonese. Con inizio sempre alle 21:30 saranno sette le perle che renderanno concreto quel filo invisibile.

Lunedì 3 agosto l’appuntamento sarà con il quartetto d’archi italiano più famoso nel mondo: il Quartetto di Cremona. Formato da musicisti liguri uniti nel nome dalla comune esperienza nei corsi di perfezionamento internazionali vissuti nella città lombarda, il Quartetto di Cremona porterà il concetto di contaminazione ad uno dei massimi livelli presentando “Il tramonto”, una composizione di Otorino Respighi, lirica su testo di Percy Bysshe Shelley per quartetto d’archi e voce, insieme al mezzosoprano Anna Maria Chiuri ed un omaggio a Ludwig van Beethoven nel duecentocinquantenario della nascita.

“Nella musica la contaminazione è uno dei processi della creazione musicale ed è sinonimo di rigenerazione o innovazione – commenta Giovanni Di Stefano, presidente e direttore artistico dell’Opera Giocosa – In questa difficile stagione vogliamo essere presenti per ricordare le infinite possibilità che la musica riesce a donare passando da uno stato all’altro, da una contaminazione all’altra, perché l’appagamento dell’arte è la forma più alta della condizione umana ed ha in sé la forza di diffondere un messaggio senza eguali”.

Date le disposizioni vigenti potranno essere accolti agli spettacoli 200 spettatori. Il posto, che dovrà essere pre-assegnato, seguirà le regole del distanziamento con una possibile assegnazione di posti vicini in caso di nuclei familiari o conviventi. In caso di avverse condizioni meteorologiche il concerto si terrà nella Sala della Sibilla.

Savona Contaminazioni Liriche Festival 2020 Priamar

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.