IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Presentazione della mostra "Rino Valido, il cromista" al Priamar di Savona

Il “cromista” Rino Valido espone le sue tele al Priamar di Savona

12/06 » 12/07/20

EVENTO GRATUITO
: Complesso Monumentale del Priamar Complesso Monumentale del Priamar, Corso Giuseppe Mazzini, Savona, SV, Italia

Al Palazzo del Commissario della Fortezza del Priamar è finalmente visitabile la mostra personale antologica d’arte “Rino Valido, il cromista”, chiusa dal 28 febbraio causa Covid-19 ed ora aperta al pubblico in collaborazione con ARTE 2010 e SMS.

Sono presenti oltre 100 opere di grandi e diverse dimensioni e opere ceramiche, esposte assieme ad opere inedite ed elementi significativi di un percorso che ha portato l’artista Rino Valido alla sintesi, nata dalla sua esperienza di cromista, scompositore dei grigi e di designer, espresse nel ciclo “Il tempo ritrovato tra forma e colore”.

Un intervento completo di sanificazione, condotto su tutte le superfici del complesso monumentale da un gruppo di volontari cinesi e italiani, ha permesso la riapertura della Fortezza del Priamar di Savona, restituito ai cittadini in condizioni di completa sicurezza.

Presentazione della mostra "Rino Valido, il cromista" al Priamar di Savona

“È un onore per la città di Savona ospitare le opere del ‘cromista’ Rino Valido, importante artista del nostro territorio che ha collaborato con le più grandi società italiane, tra cui Ansaldo e Fincantieri – dichiara il sindaco Ilaria Caprioglio – Nella sua carriera ha ideato raffinate campagne pubblicitarie nazionali e internazionali, per arrivare alla realizzazione delle sue opere utilizzando diversi materiali uniti da un denominatore comune: il colore. Nelle suggestive sale del Palazzo del Commissario, Valido e le sue opere metteranno ancor più in risalto il complesso monumentale del Priamar appena riaperto dopo il lungo lockdown”.

“Con questa personale antologica ho voluto sottolineare le mie origini e certificare la mia evoluzione creativa in pittura – dice Rino Valido – La forma e il colore entrano come elementi chiave nella ricerca di un equilibrio tonale e percettivo in continua evoluzione, e ben si adattano a questa struttura imponente. L’allestimento ha infatti previsto una totale coerenza con le linee architettoniche del magico luogo che sta ospitando (purtroppo da molti mesi!) le mie opere”.

È quindi la sintesi della forma e del colore la protagonista di questa esposizione: un essenziale punto d’incontro con la sua arte e con una serie di altre espressioni sulla scultura ceramica realizzata presso le fornaci “Il Tondo” di Celle Ligure.

Presentazione della mostra "Rino Valido, il cromista" al Priamar di Savona

L’esposizione è visitabile dal 12 giugno al 12 luglio 2020 nei giorni di martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 17:30 alle 19:30 e nel fine settimana (sabato e domenica) dalle 10:30 alle 13 e dalle 17:30 alle 19:30. Curatore della mostra è Luciano Caprile, con la partecipazione di Marco Vinetti della Galleria VIMART di Brescia. Il catalogo della mostra è edito da SKIRA di Milano, prestigiosa casa editrice italiana di libri d’arte, fondata nel 1928 a Losanna, in Svizzera, da Albert Skira.

Rino Valido è nato a Varazze nel 1947. Negli anni ’60 si trasferisce a Genova dove inizia a lavorare nell’ambito della grafica, della fotolitografia e della comunicazione pubblicitaria. Fin dall’inizio matura in quel settore la sua abilità di “cromista”, scompositore dei grigi per la stampa offset, da cui emerge l’interesse e la continua ricerca per il colore e per le sue forme. Da qui il passaggio alla pittura e scultura, linguaggi con i quali inizia a esprimersi come artista attraverso mostre in Italia e all’estero.

Nel 1974 apre a Genova un proprio studio di pittura e grafica pubblicitaria e avvia la sua attività professionale. Il confronto e l’amicizia con il ceramista genovese Umberto Piombino lo spingono a misurarsi con la ceramica presso le fornaci “Il Tondo” di Celle Ligure.

La sua attività artistica si è svolta anche in collaborazione con importanti società di stato: in particolare le aziende del gruppo Leonardo Finmeccanica, Ansaldo, Elsag, Otomelara, Italimpianti e altre, per le quali ha curato la progettazione e l’allestimento di installazioni in sedi internazionali e l’apparato grafico dell’immagine sociale, arrivando quindi a coniugare armoniosamente i molteplici aspetti della sua espressione artistica: pittura, scultura, grafica, design.

LEGGI ANCHE

Ancora in tilt il traffico ligure, Rino Valido inaugura al telefono la sua mostra a Savona
Musei civici di Savona, Caprioglio: “Stiamo lavorando alla riapertura ma ci servono le risorse”
Aree sanificate e sicurezza: la Fortezza del Priamar di Savona riapre al pubblico

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.