IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Idris Ackamoor & The Pyramids

Idris Ackamoor & The Pyramids live concert

13/11/18

EVENTO A PAGAMENTO
: Officine Solimano Officine Solimano, Piazza Pippo Rebagliati, Savona, SV, Italia - Inizio ore 22:00

Attenzione l'evento è già trascorso

C’è stato un tempo in cui, un pugno di irriducibili pionieri del jazz, guardò verso l’Africa ancestrale; levando al contempo gli occhi agli infiniti spazi della volta celeste, in cerca di visioni e corrispondenze astrali. Tra gli eroi di quella stagione d’oro – capace di sprigionare un linguaggio che includeva militanza politica, misticismo cosmico ed espressionismo astratto – meritano un posto di rilievo l’alto-sassofonista di Chicago, Idris Ackamoor, e il suo gruppo, The Pyramids.

Oggi, sono di nuovo pronti ad imbarcarsi in un lungo tour mondiale, un viaggio iniziatico, tra ancestralità africana e futurismo mistico, con un disco meraviglioso, ‘An Angel Fell’, edito a maggio 2018 dalla Strut Records, prodotto da Malcom Cotto degli Heliocentrics e che viene dopo l’ altro recente capolavoro ‘We Be All Africans’ del 2016. L’album è stato registrato durante una intera settimana al Quotermoss Studios di Londra, e rappresenta uno dei lavori più profondi e ricchi della band, attiva dagli inizi degli anni 70. Dopo la fondazione nel 1972, The Pyramids si muovono da Parigi verso l’Africa. Viaggio che li porta a registrare i primi lavori “Lalibela” e “King of Kings” rispettivamente nel 1973 e 1974, e a raccogliere molti elementi popolari e musicali africani che influenzeranno l’intera produzione.

Dopo una carriera di oltre 40 anni, la band torna con un album che rappresenta il picco più alto raggiunto proprio dopo gli inizi. In “An Angel Fell”, ho voluto usare il folklore e la fantasia per dare un segnale di allarme, ha affermato Ackamoore, che poi continua: le canzoni presenti nell’album esplorano temi importanti per me, ma che riguardano noi tutti. Il cambiamento climatico e il rischio di catastrofi e la mancanza generale di attenzione nei confronti del nostro pianeta sono alcuni di essi.

Ackamoore ha poi chiosato: Nonostante ciò, comunque, nell’album non mancano elementi positivi. Per me la musica ha un forza e un potere curativi e ho cercato di trasmettere anche questi aspetti durante la produzione dell’album. “An Angel Fell” esce con una copertina realizzata a mano dall’artista Lewis Heriz, in CD e doppio LP.

Ingresso 18 euro con tessera Arci








Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!