venerdì
19
Novembre

I meravigliosi e scintillanti anni ’50 nello spettacolo teatrale “Eppideis” a Borgio Verezzi

venerdì
19
Novembre
Silvio Laviano attore "Eppideis" spettacolo teatrale
  • DOVE
  • ORARIO
  • CONTATTI
  • CONDIVIDI

Borgio Verezzi. Venerdì 19 novembre alle ore 21 il Teatro “Vittorio Gassman” inizierà la sua nuova stagione con “Eppideis”, uno spettacolo atipico attraverso cui il drammaturgo e regista siciliano Rosario Palazzolo offre una versione scritta e rappresentata della sua idea di fallimento.

In greco “Eppideis” significa “apprendimento”, apprendimento che genera consapevolezza. “In effetti ciò di cui andiamo alla disperata ricerca, quello che più agogniamo, è una specie di alter ego sciagurato al quale far vivere le peggiori peripezie, con il patto che ci lasci tutta la meraviglia”, scrive l’autore.

La trama racconta di Gioni, una ragazzina di tredici anni, felice, solare, oltremodo empatica, che vive nel mondo scintillante dei meravigliosi anni Cinquanta, dentro la cornice immaginifica del telefilm “Happy Days”. Ma è la realtà o è un sogno?

In realtà Gioni vive in un futuro distopico in cui non le rimane che l’immaginazione. Grazie ad essa progetta, si entusiasma, balla, ride, urla, racconta, ritratta, ribadisce, minaccia, sbaraglia. Silvio Laviano la interpreta con una lingua personalissima, corrotta e traboccante di ironia, inventata per lei dalla penna di Palazzolo.

Borgio Verezzi
segnala il tuo evento gratuitamente +

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.