IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Gaia de Laurentiis e Pietro Longhi in "Diamoci del tu"

Gaia De Laurentiis e Pietro Longhi tornano a Borgio Verezzi con “Diamoci del tu”

19/08/20

EVENTO A PAGAMENTO
: Piazza Sant’Agostino , Verezzi, SV, Italia - Inizio ore 21:30

Attenzione l'evento è già trascorso

Gaia De Laurentiis e Pietro Longhi tornano al Festival Teatrale di Borgio Verezzi mercoledì 19 agosto con “Diamoci del tu”, diretti da Enrico Maria Lamanna. Una commedia romantica del drammaturgo canadese Norm Foster con cui il pubblico potrà sorridere e intenerirsi osservando come un asettico rapporto di lavoro pluriennale possa diventare una spassosa, arguta e scintillante relazione.

Come un fiore sbocciato solo al momento giusto, la storia tra il burbero e scontroso datore di lavoro, interpretato da Longhi, e la sua ineffabile collaboratrice, Gaia De Laurentiis, ci offre lo spunto per una commedia deliziosa che cancella di colpo la ruggine di un lungo regime di incomunicabilità. “È un testo che io ho amato e in cui abbiamo creduto tantissimo – dice il regista Enrico Maria Lamanna, di nuovo a Verezzi dopo alcuni anni – Il finale è quello meno ovvio e scontato quando si assiste ad una storia del genere”.

Gaia De Laurentiis

“Con tutti i problemi che ci sono cercheremo di infondere entusiasmo – afferma De Laurentiis – In più mi sento una privilegiata a lavorare questa estate, al contrario dei miei colleghi che sono a casa”. A proposito della pièce “conoscevo già il testo: all’inizio non mi piaceva e non l’avevo compreso appieno, poi invece ho capito che è meraviglioso. Leggere tra le righe è molto importante per un’attrice ed era un mio limite, ora invece sono certa che il pubblico apprezzerà lo spettacolo”.

“Voglio ringraziare Borgio Verezzi, dove ritorno dopo un po’ di tempo – dichiara Longhi – Il nostro è uno spettacolo in cui abbiamo creduto molto e che parla d’amore e non. È la storia di due personaggi in cerca di voglia di tenerezza: lui uno scrittore, lei una governante che sta con lui da tempo. Una sera le chiede dove va e cosa fa e lei rimane stupita perché non le ha mai rivolto la parola. Ci sono dei colpi di scena da cui si scoprono delle cose che entrambi non sapevano l’uno dell’altra”.

“I due personaggi si aiutano dunque a vicenda: è divertente e commovente e con un finale per nulla scontato, una scommessa che abbiamo vinto e a cui abbiamo dato l’anima. Se lo leggi a prima vista sembra solo carina, invece sotto sotto è molto di più”, conclude l’interprete.

festival borgio verezzi

Per informazioni e biglietti gli spettatori possono rivolgersi alla biglietteria di viale Colombo 47, aperta tutti i giorni dalle 10:30 alle 13 e dalle 16:30 alle 18:30, chiamando lo 019 610167 o inviando un’email a biglietteria@comuneborgioverezzi.it. Gli organizzatori ricordano inoltre che in questa edizione speciale del festival è previsto un unico tipo di biglietto da 30 € per gli spettacoli in piazza sant’Agostino, senza possibilità di riduzioni.

Sarà poi necessario rispettare alcune regole di comportamento per far sì che gli eventi si svolgano in sicurezza:
• in coda in via Roma gli spettatori dovranno mantenere le distanze di sicurezza indicate sul pavimento ed entrare in sala a piccoli gruppi: considerando i tempi dell’operazione, è consigliabile arrivare 45 minuti prima dell’inizio dello spettacolo;
• la mascherina dovrà essere indossata fino a che non inizierà lo spettacolo e indossata nuovamente all’uscita;
• al termine dello spettacolo gli spettatori verranno fatti uscire a scaglioni da uscite prestabilite e indicate dal personale di sala.

Nelle serate di spettacolo è attivo il servizio di bus navetta al costo di 1 € a tratta con partenza dal piazzale del Teatro Gassman (quattro corse con orario 19:15 – 19:45 – 20:10 – 20:30) e ritorno dal parcheggio di piazza Gramsci (prima corsa 10 minuti dopo il termine dello spettacolo; tre corse a seguire a circa 20 minuti una dall’altra).

Borgio Verezzi "Diamoci del tu" spettacolo teatrale Gaia De Laurentiis e Pietro Longhi

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.