IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Leonardo Caffo scrittore

Finale Ligure, Leonardo Caffo presenta “Quattro capanne, o Della semplicità”

26/08/20

EVENTO GRATUITO
: Chiostri Santa Caterina Via Lancellotto, Finale Ligure, SV, Italia - Inizio ore 21:00

Attenzione l'evento è già trascorso

Finale Ligure. Cos’hanno in comune un pensatore e scrittore con la passione per la natura e il vagabondare, un enigmatico terrorista ex professore di matematica a Berkeley, un architetto pionieristico e un geniale filosofo che hanno rivoluzionato i linguaggi e le prospettive non solo delle loro discipline ma della cognizione moderna del mondo? “Quattro capanne”.

Sulle sponde di un lago, nel fitto di un bosco o in una baia rocciosa, quattro dimore essenziali e archetipiche, attraverso cui una vita torna ad essere una forma di vita tra le altre, alberi, terra, acqua e animali e l’uomo si approssima ad una semplicità che va per sottrazione al midollo delle cose.

Abitare una capanna – che si tratti di Thoreau, Theodore “Unabomber” Kaczynski, Le Corbusier o Wittgenstein – è un gesto radicale e inattuale (dagli esiti a volte drammatici) che azzera gli “epifenomeni che coprono tutto ciò che di naturale esiste nello stare al mondo” e ricostruisce attorno a sé tempo, percezione, esperienza, pensiero – rifondando la meraviglia dell’aderenza al reale, che per Caffo è il vero e ultimo thaumazein filosofico.

Di questo parlerà lo scrittore Leonardo Caffo, il quale presenterà il libro “Quattro capanne, o Della semplicità” mercoledì 26 agosto alle ore 21 ai Chiostri Santa Caterina in Finalborgo, nell’ambito della XXV edizione della rassegna “Un Libro per l’Estate”.

“Il messaggio di Caffo credo sia duplice – è il punto di vista di Andrea Gessner, presidente e direttore editoriale di Nottetempo Edizioni – Da un lato non è la fuga dalla civiltà che risolve il problema del nostro impatto sul mondo, dall’altro la ricerca della semplicità, di un passo più leggero col quale camminare sul nostro pianeta, con tutte le difficoltà che comporta cambiare le nostre inveterate abitudini di ‘popolo delle merci’ (come dice Kopenawa stesso) è una delle risposte che possiamo trovare all’attuale problema climatico. Il saggio di Caffo apre ed è al contempo molto personale”.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.