IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
"Resistenza svelata" romanzo Daniele La Corte

Daniele La Corte presenta “Resistenza svelata – L’agente segreto suor Carla De Noni”

18/01/19

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 16:00

Attenzione l'evento è già trascorso

Venerdì 18 gennaio alle ore 16 all’Auditorium “R. Baldassarre” di Alassio si terrà la presentazione del nuovo romanzo del giornalista e scrittore Daniele La Corte dal titolo “Resistenza svelata – L’agente segreto suor Carla De Noni”, basato sull’inedita figura dell’agente segreto suor Carla De Noni, Medaglia d’Argento al Valor Militare.

Per la composizione del libro l’autore si è avvalso di una rigorosa ricerca di fonti certe sia documentali sia basate su testimonianze orali. Il testo passa da momenti “leggeri”, come l’intercalare in piemontese usato come “linguaggio cifrato” durante la cena presso una famiglia di industriali con un gerarca nazista, a momenti di drammaticità, come il racconto degli avvenimenti all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure e la storia di una giovane ebrea catturata malgrado la sua difesa da parte di un’altra suora.

La figura di Suor Carla è nata, spiega l’autore, anche a seguito della sua visita al convento di Santa Lucia di Villanova Mondovì, immedesimandosi con la vita stessa del convento e discorrendo con una religiosa che aveva conosciuto e vissuto con suor Carla.

Il libro fornisce anche una visione chiara dell’importanza della partecipazione delle donne alla Resistenza e costituisce un’occasione per riflettere sull’importanza di mantenere la memoria e la celebrazione della Resistenza e della cultura come forma fondamentale di dialogo e sulla necessità di ricordarci che la democrazia è fragilissima e non è un dato incontrovertibile. Mai nella storia come durante l’esperienza nazifascista si è stabilito che una etnia non avesse motivo di esistere, programmando a tavolino l’annientamento degli ebrei, e noi italiani ci siamo resi corresponsabili di tale atto criminale.

L’insegnamento e la memoria della Resistenza deve essere un patrimonio condiviso, fatto da uomini e donne di diverse appartenenze politiche, anche suore e preti, e dal sangue unito di tutti gli italiani da Nord a Sud: da qui si deve riprendere con orgoglio lo studio della Resistenza.

"Resistenza svelata" romanzo Daniele La Corte

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!