"Dagli scarabocchi alla firma": la grafologa Candida Livatino rivela chi siamo in un incontro ad Alassio - Il Vostro Giornale
domenica
29
Agosto

“Dagli scarabocchi alla firma”: la grafologa Candida Livatino rivela chi siamo in un incontro ad Alassio

domenica
29
Agosto
firma contratto

Alassio. Domenica 29 agosto alle ore 21 nella splendida cornice dello Show Garden dell’Hotel Aida Candida Livatino presenterà il libro “Dagli scarabocchi alla firma – La grafologia rivela chi sei” in una serata patrocinata dal Comune e dal Club Lions Baia del Sole, nella figura della presidente Virginia Carbone, che ha contribuito con grande impegno alla sua realizzazione.

Dialogando con l’esperta di comunicazione Paola Bonzano l’autrice svelerà infatti come nelle pieghe della nostra scrittura si sveli molto di noi e della nostra personalità. Le verrà chiesto poi di mostrare la scrittura e la firma di alcuni personaggi famosi: da papa Francesco a Donald Trump, da Sergio Mattarella a Mario Draghi, da Fiorello a Vittorio Sgarbi.

Dato che la grafologia ha valore scientifico ed è usata in criminologia per tracciare i profili di possibili colpevoli di delitti Livatino commenterà la scrittura di protagonisti dei più noti casi di cronaca del nostro Paese, come Michele e Sabrina Misseri, Amanda Knox e Raffaele Sollecito. Inoltre non mancherà una parte dedicata agli scarabocchi che facciamo quando siamo in una riunione o al telefono: disegni semplici, fatti di getto e che nascondono il nostro mondo interiore. La serata terminerà con l’analisi di autografi del pubblico presente e una preziosa sorpresa tutta da guardare.

Livatino ha scritto questo suo quarto volume durante il periodo del lockdown, “animata dalla grande passione che nutro per questa meravigliosa scienza e nella speranza di superare le 300 presentazioni del precedente ‘Scrivere con il cuore'”, come racconta lei stessa. I posti sono contingentati nel rispetto della normativa antiCovid-19, pertanto è necessario prenotare telefonicamente.

segnala il tuo evento gratuitamente +

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.