IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Corrado Tedeschi spettacolo teatrale "L’uomo che amava le donne"

Corrado Tedeschi è “L’uomo che amava le donne” ad Albenga

20/07/20

EVENTO A PAGAMENTO
: Seminario Vescovile Via G. Galilei, 36, Albenga, SV - Inizio ore 21:15
  • Tel. 3287065631

Attenzione l'evento è già trascorso

Albenga. Il Teatro Ambra si sposta dal centro storico al mare con quattro spettacoli all’aperto che illumineranno altrettante serate di luglio e agosto. La formula “Teatro Ambra al Mare” non è altro che il cartellone degli ultimi quattro spettacoli della stagione teatrale rimasti in sospeso per l’emergenza sanitaria.

Il programma si terrà in una cornice differente ma altrettanto suggestiva: lo spazio “Un’Arena sul Mare”, ospitata nel Seminario Vescovile (ingresso lato mare), sul lungomare Cristoforo Colombo. La direzione artistica è affidata a Mario Mesiano che ha trovato, insieme al Comune, la giusta collocazione per pièce con attori amati e conosciuti dal pubblico.

Lunedì 20 luglio va in scena “L’uomo che amava le donne” (L’amore secondo Truffaut) di e con Corrado Tedeschi. Secondo Truffaut, regista, sceneggiatore nonché grande protagonista della Nouvelle Vague francese, l’amore è l’elemento salvifico che ci permette di accettare la vita e la morte, in quanto pulsione irrinunciabile sospesa tra eros e thanatos. Uno dei soggetti unificanti dell’intera filmografia truffautiana è proprio l’amore, sviscerato e approfondito su diversi livelli, spesso mescolando il piano narrativo con quello autobiografico, così come accade nel film “L’homme qui aimait les femmes”.

Corrado Tedeschi

Uno straordinario Corrado Tedeschi farà rivivere con passione e ironia alcuni passaggi del capolavoro di Truffaut, in cui il protagonista Bertrande Morane, un ingegnere esperto di meccanica, dedica la sua vita all’amore infinito che prova verso le donne, un modo per riscattare l’affetto che sua madre non era mai stata capace di offrirgli.

Tedeschi in scena, come Bertrande nel film di Truffaut, scopre che la donna ama in un modo molto più universale rispetto all’uomo e che, di conseguenza, non è difficile innamorarsi di una donna, è difficile amarla. Entrambi, dunque, non appartengono alla categoria dei Don Giovanni né a quella dei Casanova, non respirano il piacere della conquista fine a se stessa o la seduzione finalizzata al solo raggiungimento del piacere carnale, in loro si respira il desiderio di amare l’amore in ogni sua forma, con la leggerezza e l’ingenuità di un bambino.

Lo spettacolo, arricchito da celebri scene cinematografiche di Truffaut e di Lelouch, presenta spunti narrativi e trovate sceniche che sorprenderanno continuamente lo spettatore, grazie alla poliedrica capacità scenica di Tedeschi, un attore dal multiforme ingegno capace di passare con lievità e grazia dai registri comici, a quelli drammatici. Il racconto scorre come un sogno ad occhi aperti, in cui il vero protagonista si rivela essere l’universo femminile, in tutte le sue indecifrabili sfumature.

corrado tedeschi

Corrado Tedeschi è accompagnato dal vivo dal maestro Sara Castiglia al pianoforte, ukulele e voce. Una lucida testimonianza sulla differenza che si prova fra l’amore e l’amare l’idea dell’amore, in cui ogni essere umano sperimenta e trova il proprio modo di essere e di esprimersi, senza giudizio e senza alcuna certezza, ma con una sola verità: “Senza amore non si è niente!”, come afferma lo stesso Truffaut.

Gli spettacoli all’aperto si terranno rispettando le attuali norme antiCovid-19. L’ingresso è consentito solo indossando mascherine e guanti e le sedie per il pubblico saranno distanziate. La biglietteria per assistere agli spettacoli aprirà in loco alle ore 20:30. I biglietti costano 20 € l’uno. L’accesso non sarà più possibile al raggiungimento nel numero di posti consentito. Parte dei posti nell’arena estiva saranno già occupati dagli abbonati alla stagione “AlbengaTeatro 2020” o dalle persone che sono in possesso di biglietto sostitutivo.

Albenga "Teatro Ambra al Mare" rassegna estate 2020

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.