IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Generica

Concerto omaggio a Fabrizio De André con Mauro Vero

04/01/20

: - Inizio ore 21:15

Attenzione l'evento è già trascorso

Ad un giornalista che gli chiedeva “Di cosa ha paura oggi Fabrizio De André?” lui rispondeca “Sicuramente della morte. Non tanto la mia, che in in ogni caso, quando arriverà, se mi darà il tempo di accorgermene mi farà provare la mia buona dose di pausa, quanto la morte che ci sta intorno, lo scarso attaccamento alla vita che noto in molti nostri simili. Vita non solo intesa come sopravvivenza ma come consapevolezza, capacità di stupore e protesta. Scrivo per paura che si perda il ricordo della vita delle persone di cui scrivo e di me”.

Fabrizio De André è morto l’11 gennaio 1999: avrebbe potuto dare ancora tanto, ma tanto comunque nei suoi quasi cinquantanove anni di vita ha dato e il suo ricordo non si è mai perso, anzi ha lasciato un’impronta incancellabile nella storia della musica italiana e nella nostra coscienza.

Nel ventennale della sua prematura scomparsa sabato 4 gennaio alle ore 21:15 nella Sala del Camino del Bacan a Testico il chitarrista e cantante Mauro Vero propone un concerto omaggio a questo grande cantautore con una selezione delle sue meravigliose e inimitabili composizioni musicali attraverso virtuosi arrangiamenti originali con l’utilizzo di chitarre acustiche, classiche e jazz e del bouzouki, strumento di origine greca dal suono affascinante utilizzato ampiamente da Faber e dai suoi collaboratori musicisti, soprattutto nell’album e brano “Creuza de ma”, con cui si chiude il concerto.

Le canzoni sono state scelte e suddivise in gruppi da tre in base ai temi che affrontano: la solitudine, la guerra, l’amore, il rapimento subito da De André e Dori Ghezzi mentre l’ultimo trittico raccoglie alcune delle più famose e amate (anche dallo stesso autore) canzoni. Saranno proposte fra le altre “Anime salve”, “Amico fragile”, “La guerra di Piero”, “Don Raffaè”, “Bocca di rosa”.

Ogni gruppo viene presentato dalla suggestiva voce narrante di Roberta Moschella, che accompagna il pubblico in questo evocativo viaggio musicale e poetico con la lettura di interessante stralci di interviste rilasciate da De André, oltre a pensieri e riflessioni dello stesso, sia scritte sia espresse verbalmente durante alcuni concerti dal vivo, che raccontano il suo punto di vista sulle cose del mondo e spiegano la genesi o i significati delle sue creazioni.

Un concerto emozionante che vuol essere un tributo rispettoso e appassionato dell’opera di un grande rappresentante del patrimonio musicale italiano con Mauro Vero alla voce solista e alle chitarre, Roberta Moschella voce narrante e Marco Moraglia come fonico audio e light designer.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.