venerdì
28
Maggio
venerdì
11
Giugno

Cairo Montenotte, bambini e artisti locali raccontano le emozioni del lockdown con una mostra

venerdì
28
Maggio
venerdì
11
Giugno
mostra Cairo "lento passare del tempo" 2021
  • DOVE
  • QUANTO
  • CONDIVIDI

Cairo Montenotte. Bambini e artisti locali uniti in una mostra dedicata al Covid-19. “Lento passare del tempo” è infatti il progetto ideato da Maria Alberta Gaiezza e Mariella Rinaldi con lo scopo di dare spazio alla fantasia e far diventare arte il ricordo del lockdown.

“Ripartiamo da qui, dal silenzio”, dicono le organizzatrici, che hanno voluto coinvolgere scuole e associazioni, oltre a pittori e scultori locali, in ricordo dell’artista cairese Roberto Gaiezza, per un viaggio che rappresenti, attraverso creazioni di vario tipo, la dimensione del vuoto, della solitudine e del lento scorrere del tempo, tutti quegli aspetti del vivere che la situazione di isolamento impostaci dall’emergenza sanitaria ci ha fatto scoprire o riscoprire.

La mostra comincerà si terrà dal 28 maggio all’11 giugno e sarà aperta al pubblico, con tutte le precauzioni antiCovid-19, da lunedì a venerdì dalle 16:30 alle 18:30, sabato e domenica dalle 10 a mezzogiorno. L’apertura è in programma il 28 maggio alle ore 17 con la presentazione del progetto nel foyer del Teatro “Osvaldo Chebello”.

Ad esporre le loro creazioni gli alunni della scuola dell’infanzia e delle prime classi della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo (che comprende anche Bragno, San Giuseppe, Rocchetta di Cairo, Ferrania e Dego) e le scuole private Bertolotti e Picca, oltre ad un gruppo composto da una ventina di artisti locali. Al progetto partecipano anche i ragazzi di Isforcoop Savona e del centro diurno Il Mandala della cooperativa sociale Il Faggio. Per la sua realizzazione ha dato il suo sostegno anche il Comune, che ha offerto i locali del Palazzo di Città.

segnala il tuo evento gratuitamente +

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.