IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
anello verde

“Anello Verde” – Festival dell’Ambiente e della Sostenibilità

21/03 » 24/03/19

EVENTO GRATUITO
: Finalborgo Piazza Giuseppe Garibaldi, Finale Ligure, SV, Italia
  • info@anelloverde.it

Attenzione l'evento è già trascorso

Da giovedì 21 a domenica 24 marzo a Finale Ligure si svolge la terza edizione di “Anello Verde” – Festival dell’Ambiente e della Sostenibilità, manifestazione durante la quale si consegnano i riconoscimenti detti Anelli Verdi alle eccellenze green e smart. “Anello Verde” è nato dall’idea di Tiziana Voarino ed è a cura del brand associativo Risorse Progetti & Valorizzazione. “L’anello è una forma che simboleggia il collegamento, l’unione, l’essere completo, la circolarità, il ‘link’, crea reti di collaborazioni con lo scopo di interagire e massimizzare i risultati”, spiega Voarino.

Quest’anno “Anello Verde” si è ulteriormente ampliato: ha acquisito la titolarità di internazionale, ha creato un anello di collaborazione con oltre 110 realtà strettamente connesse alle tematiche di cui si occupa il festival. Tra le principali nuove interazione vanta quella di Save the Planet, che sarà presente al festival. L’Agenda del 2030 è un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU: ingloba 17 Obiettivi in un grande programma d’azione per un totale di 169 target o traguardi.

Finale Ligure è stato scelta come sede del festival perché ha un habitat potentemente “green” ed è fortemente connessa all’ambiente che lo circonda: conduce per l’intero anno gli amanti delle attività sportive all’aperto a raggiungerlo, soggiornarvi, viverlo. Natura che va tutelata e protetta con un approccio assolutamente sempre più sostenibile. Il Complesso Santa Caterina, dove si svolge il festival, è un brillante esempio di recupero e trasformazione in un centro culturale polivalente di forte appeal. “Abbiamo anche aggiunto l’iniziativa ‘Plastic Free Tribe’, la campagna per la raccolta della plastica in tutta la regione e non solo, prevista per il 24 marzo”, aggiunge la direttrice.

Il programma è pensato per rendere protagoniste di un confronto produttivo le molte realtà che operano nei settori di cui si occupa il festival a tutti i livelli, da locale a internazionale e far conoscere meglio le eccellenze del settore Green e Smart per dimostrare che la differenza si può fare. I settori di riferimento sono otto: Natura e Ambiente / Territorio e Valorizzazione / Innovazione e Tecnologia / Costruzioni e Smart city/ Outdoor e Sport / Alimentazione / Salute e Benessere / Sostenibilità e Ottimizzazione.

“Anello Verde” aprirà con un forum sulla fibromialgia in collaborazione con l’Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica AISF, giovedì 21 marzo a partire dalle ore 15 nell’Auditorium Santa Caterina. Sarà trattata anche la pet teraphy come sostegno ai bambini fibromialgici.

Venerdì 22 marzo alle ore 10 sempre nell’auditorium un appuntamento dedicato ai ragazzi delle scuole dal titolo Giovani per l’Ambiente, dedicherà attenzione a celebrare il giorno stesso della Giornata Mondiale dell’Acqua e a far loro conoscere gli obiettivi dell’Agenda per lo Sviluppo Sostenibile del 2030. Alle ore 21 sarà la volta, al salone a mare Boncardo, di un talk show tutto green con la partecipazione di importanti protagonisti dei settori trattati a raccontare le loro attività, progetti, libri. Tra di essi Sabina Airoldi, responsabile delle ricerche dell’Istituto Tethys nel Santuario Pelagos che illustrerà i trentatré anni di studio dei cetacei e della conservazione marina e il recentissimo traguardo raggiunto del Protocollo d’intesa che vedrà collaborare nell’ambito della ricerca scientifica e della divulgazione ai fini della tutela del mare Il Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera e l’Istituto Tethys ONLUS. L’appuntamento sarà presentato dal giornalista Alberto Sgarlato.

Sabato 23 marzo e domenica 24 marzo presso l’Oratorio De’ Disciplinanti si potrà visitare “Green Attitude”, presentazione del neonato Centro di Educazione Ambientale Finale Natura con immagini ed esposizioni di artisti.

Il clou sarà la Serata d’Onore con la consegna dei riconoscimenti Anelli Verdi alle eccellenze green e smart, nell’accezione che lo vede spesso affiancato a city, quindi intelligente. Saranno consegnati sabato 23 marzo alle ore 21 presso l’Auditorium nei Chiostri Santa Caterina a Finalborgo, una location suggestiva che fa immergere nella cultura e nella storia di uno dei Borghi più belli d’Italia. Una serata di gran spettacolo che prevede anche la proiezione di immagini che lasceranno a bocca aperta. Sarà un galà di ribalta per chi riceverà i diciotto premi, Anelli Verdi alle eccellenze green e smart per gli otto settori di cui si occupa il festival.

Sarà consegnato anche un Anello Rosa alla solidarietà e al sostegno femminili. La conduzione altamente competente di Emanuele Biggi, co-conduttore con Sveva Sagramola di “Geo” su Rai 3 chiuderà l'”anello di qualità” che caratterizza l’intero evento. Biggi è un naturalista genovese con un dottorato in Scienze Ambientali Marine, è fotografo e comunicatore scientifico, specializzato nello studio degli animali, soprattutto i più insoliti e meno conosciuti. Collabora abitualmente con testate giornalistiche di settore come BBC Wildlife Magazine, Rivista della Natura, Geo Magazine, Science Illustrated, Focus Wild.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!