Andora, l'illustratrice Giulia Pastorino ospite alla rassegna letteraria "L'autore racconta" - Il Vostro Giornale
Bambini
martedì
20
Luglio

Andora, l’illustratrice Giulia Pastorino ospite alla rassegna letteraria “L’autore racconta”

martedì
20
Luglio
Serata con Giulia Pastorino illustratrice di libri per bambini

Andora. Martedì 20 luglio alle ore 21:30 alla Libreria Squilibri, in via Aurelia 190, l’illustratrice Giulia Pastorino sarà ospite della rassegna letteraria “L’autore racconta”, organizzata dall’associazione culturale Poornima con il patrocinio del Comune. La serata è dedicata all’arte ai bambini alla spontaneità.

Pastorino è uno dei talenti più interessanti e originali del panorama dell’illustrazione italiana contemporaneo. Il suo è un lavoro spontaneo e una maniera di raffigurare la fantasia con lo sguardo incantato di chi non ha perso il suo Peter Pan interiore ma sarebbe estremamente sbagliato ridurre il suo tratto ad un esercizio “infantile”. Nei suoi disegni c’è una maturità artistica che affonda le radici nell’opera di Basquiat (tanto per scomodarne uno a caso) e che riesce a donare un equilibrio (cromatico, di forme e spazio), frutto di un talento naturale, in gesti apparentemente casuali.

Nel 2016 è tra gli illustratori selezionati a Bologna Children’s Book Fair e vince il Concorso Tapirulan. Nel 2017 viene selezionata al Nami Island International Illustration Concours in Corea. È stata scelta come illustratrice emergente tra i “Saranno Illustri” di Illustri Festival 2019 e ospite all’Inchiostro Festival 2019 e a Torino Graphic Day. Ha allestito una mostra e un percorso permanente per bambini al Museo delle Culture del Mondo di Castello D’Albertis, dopo la pubblicazione del suo primo albo illustrato, di cui è anche autrice, “Il capitano D’Albertis”, edito da Tapirulan – Matti da rilegare.

Serata con Giulia Pastorino illustratrice di libri per bambini
segnala il tuo evento gratuitamente +

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.