IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Big Fat Mama gruppo musicale

Albissola Marina, la musica dal vivo torna ai Soleluna con i Big Fat Mama

13/07/20

: Soleluna Village Soleluna Village, Corso Bigliati, 5, Albissola Marina, SV, Italia - Inizio ore 21:30

Attenzione l'evento è già trascorso

Albissola Marina. Lunedì 13 luglio alle 21:30 tornerà sul palco all’aperto dei Soleluna di corso Bigliati 5 ad Albissola Marina la musica dal vivo. Il format ideato e condotto dalle storiche voci radiofoniche Alfa, Mr Rock e Il Professore prevede musica live e un talk show a bordo piscina.

Il primo appuntamento avrà per protagonista la storica bluesband Big Fat Mama, che festeggeranno il quarantesimo anno di carriera. I Big Fat Mama si formano infatti nel 1979 dall’iniziativa del bassista Piero De Luca, che raccoglie attorno a sé il batterista Giampiero Esposito, l’armonicista Fiorenzo Bodellini e il chitarrista Elio Arlandi.

I primi anni li trascorrono facendosi le ossa nei club locali e facendo da spalla a bluesman famosi quali Fabio Treves e Roberto Ciotti. Dopo alcuni cambi di formazione, che vedono entrare nel gruppo i chitarristi Paolo Bonfanti e Maurizio Renda e il batterista Mauro Mura crebbe, cresce la loro importanza tra gli addetti ai lavori, aprono i concerti di Stevie Ray Vaughan, Johnny Winter, Screamin’ Jay Hawkins e collaborano con musicisti statunitensi come Louisiana Red e Johnny Mars.

Esordiscono nel 1987 con l’album “Good Man Feelin’ Bad”, seguito l’anno successivo da “West of Where”. Esce anche un doppio album dal vivo “Let Us Live” nel 1990, che segna la fine della collaborazione con Bonfanti, il quale prosegue per una lunga carriera solista. Nel 1992, dopo un tour di spalla a Johnny Mars, anche Renda abbandona il gruppo, sostituito da Alessio Menconi. Con la nuova formazione partecipano ad importanti festival blues europei al fianco di artisti quali James Cotton, Magic Slim, Sherman Robertson e al Pistoia Blues Festival a fianco di Johnny Mars.

Il gruppo si scioglie e De Luca fonda i Burnin’ Tribes. Nel 2001 De Luca e Renda riesumano il nome Big Fat Mama, con cui pubblicano nel 2002 “Goin’ Back Home”. Il gruppo prosegue con altri lavori improntati alla ricerca del blues delle radici. Nel 2006 esce “I Been Around” e tre anni dopo “Blues on My Side”. Nel 2012 l’album tributo a Howlin’ Wolf, “Beware of the Wolf”.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.