giovedì
25
Novembre
domenica
28
Novembre

Albisole, panchine rosse e laboratori nella Giornata contro la violenza sulle donne

giovedì
25
Novembre
domenica
28
Novembre
Panchina Rossa violenza contro le donne

Anche lo Sportello Antiviolenza “Alda Merini” ODV di Albissola Marina vuole ricordare la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne con una serie di iniziative che avranno luogo sui territori delle due Albisole. Gli eventi organizzati dallo sportello antiviolenza sono gratuiti e realizzati con il patrocinio dei Comuni coinvolti. “Quest’anno lo sportelo si fa in due, o meglio raddoppia – spiega la presidente Ilenia Porro – Grazie alla collaborazione con associazioni locali e i Comuni di Albissola Marina e Albisola Superiore il nostro centro d’ascolto è stato coinvolto in una serie di iniziative in entrambi i territori per promuovere e sensibilizzare la cittadinanza sul tema della violenza sulle donne”.

Giovedì 25 novembre, data ufficiale della celebrazione della giornata, verranno inaugurate due panchine rosse donate da Conad. La prima alle ore 9:15 presso l’Istituto Comprensivo delle Albisole, in località La Massa, ad Albisola Superiore, alla presenza di alcuni alunni delle scuole medie di tale istituto. La seconda alle ore 10:30 vicino al punto vendita Conad a Grana, ad Albissola Marina, alla presenza delle istituzioni.

Venerdì 26 novembre dalle ore 16:30 alle 18:30 presso le sale dell’Antico Giardino, in via Italia 51 (ingresso da piazza Wifredo Lam), ad Albissola Marina si terrà l’evento “Un fiore in bocca”. Il progetto Caritas nasce dalla volontà dell’Istituto Figlie della Misericordia di mettere a disposizione il loro convento e aprirlo alla cittadinanza. La struttura accoglie persone in difficoltà con problematiche abitative e di relazioni familiari e donne rifugiate. L’evento sarà una prima apertura del giardino alla comunità, con la prospettiva di ritrovarsi con appuntamenti mensili al fine di favorire l’inclusione degli ospiti della casa d’accoglienza con la comunità stessa.

Saranno organizzati laboratori creativi di cucito con Emanuela Delfino e ceramica con Giacomo Lusso, aperti sia agli adulti sia ai bambini, e lo shooting fotografico “Come Frida”. A seguire Eliana Zunino e Marta Giardina (voce), Marco Pizzorno (chitarra classica) e Dino Cerruti (contrabbasso e strumenti a corde) si esibiranno in un repertorio dedicato alla rinascita e alle grandi figure femminili della musica leggera. I laboratori e lo shooting saranno curati da Rosso Pistacchio mentre il concerto sarà offerto da Artincanto di Eliana Zunino.

Alle 18:30 verrà presentato anche il video “Put U in my shoes” a cura dello Sportello Antiviolenza “Alda Merini” e di Rosso Pistacchio e Ad Communications, che ha coinvolto i Comuni di Albissola Marina, Albisola Superiore, Celle Ligure e Savona e membri dell’Associazione Italiana Città Della Ceramica ed è dedicato alle scarpette rosse in ceramica, simbolo di AICC nella lotta alla violenza sulle donne. Nella sala convegni sarà visitabile una mostra fotografica di Marco Toschi.

Albissola Marina

Sabato 27 novembre alle ore 14:30 all’Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica, in piazzale Marinetti, si terrà il laboratorio creativo “Dillo con i colori”, dedicato alla Mixed Abstract Art e a cura di Barbara Vaccari. Attraverso colori e materiali di recupero l’artista guiderà i partecipanti in un percorso emozionale: tramite tecniche pittoriche, ritaglio, collage e inserimenti grafici si arriverà alla realizzazione di un’opera che rimanda all’impegno nei confronti di una tematica così rilevante e delicata. Il laboratorio è a numero chiuso e con Green Pass e prenotazione obbligatoria presso l’Ufficio Turismo del Comune di Albisola Superiore, telefonicamente al numero 019482295 – interni 262/264 o tramite e-mail a turismo@comune.albisola-superiore.sv.it.

Albisola Superiore

A conclusione della settimana domenica 28 novembre dalle ore 15 alle 18 si terrà il laboratorio collettivo “Il luogo più pericoloso” di Natalia Saurin e Silvia Levenson, a cura dello Sportello Antiviolenza “Alda Merini” ODV e di Amici di Casa Jorn e con la collaborazione di Lions Club Alba Docilia e La Nuova Fenice di Barbara Arto. I partecipanti sono invitati a portare con sé da casa un piatto e contribuirono insieme alle due artiste alla loro decorazione con decalcomanie che riportano frasi di denuncia contro la violenza sulle donne. In un secondo momento i piatti saranno cotti nella fornace a cura de La Nuova Fenice di Barbara Arto e potranno poi essere ritirati dai partecipanti come ricordo.

Il laboratorio sarà presentato in anteprima il 25 novembre alle ore 16 al Centro Esposizioni MuDA, dove girerà in loop il video dell’azione collettiva guidata dalle due artiste e che denuncia una guerra che si consuma quotidianamente ai danni delle donne negli ambienti domestici.

Albissola Marina
segnala il tuo evento gratuitamente +

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.