Alassio, la scrittrice Alessandra Villasco Damiani presenta la sua opera prima "Tulipani a colazione" - Il Vostro Giornale
venerdì
30
Luglio

Alassio, la scrittrice Alessandra Villasco Damiani presenta la sua opera prima “Tulipani a colazione”

venerdì
30
Luglio
Libro mare libri

La bella stagione di Alassio non smette di sorprendere e si prepara ad un nuovo fuori programma. Nella cornice del Festival della Cultura venerdì 30 luglio alle ore 21 in piazza Partigiani la scrittrice Alessandra Villasco Damiani presenterà la sua opera prima “Tulipani a colazione”, una bellissima storia d’amore edita da Sperling & Kupfer.

Beatrice ha solamente dodici anni quando un tragico avvenimento le sconvolge la vita. Dopo un anno, senza alcun preavviso e apparente motivazione sua madre decide che si trasferiranno a Roma, facendole così smarrire le poche certezze che aveva ricostruito con fatica, tra cui Alessandro, il ragazzo di cui è innamorata. Nonostante tutto l’amore per lui rimane vivido per l’intera giovinezza, fino a quando i due si rincontrano per caso durante una vacanza.

Ormai però è passato troppo tempo e la promessa che Alessandro le fa, ossia regalarle ogni mattina tulipani a colazione, sembra impossibile da mantenere. Diversi anni dopo Beatrice conosce l’affascinante, ricco e romantico Javier, l’uomo dei sogni di ogni donna. Sarà un diario trovato per caso su un aereo a rimescolare ancora una volta i percorsi del destino attraverso un gioco di specchi tra Beatrice e la protagonista del manoscritto.

“Dalla collaborazione con il Grand Hotel nasce quest’appuntamento che strizza l’occhio al glamour e al romanticismo ed ha il pregio di portare lontano il nome della nostra città e farlo con il garbo e l’eleganza di un’autrice dalle mille sfaccettature e che sarà un piacere conoscere e far conoscere al pubblico”, spiega l’amministrazione comunale. Al termine in collaborazione con Mondadori Bookstore sarà possibile farsi autografare le copie del romanzo dall’autrice presso la Social Room.

segnala il tuo evento gratuitamente +

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.