mercoledì
30
Novembre
2022

Al Nuovofilmstudio la proiezione del docufilm “Il Sottobosco. Giovanni Poggi: la vita, la ceramica”

mercoledì
30
Novembre
2022
Docufilm 'Il sottobosco' su Giovanni Poggi
  • DOVE
  • ORARIO
  • CONDIVIDI

Mercoledì 30 novembre alle ore 18 e alle 21 – con ingresso libero – verrà proiettato il docufilm “Il Sottobosco. Giovanni Poggi: la vita, la ceramica” di Enrico Bonino, nato da un’idea di Luca Bochicchio.

Le proiezioni sono offerte da Bologna Art Managers e DLQ Creative Factory con il contributo di Fondazione De Mari e Comune di Albissola Marina. Il progetto ha il patrocinio del Comune di Albisola Superiore e il supporto dell’Associazione Amici di Casa Jorn.

“Se non ci fosse l’anonimo sottobosco, i grandi alberi che svettano e fanno bella mostra di sé non potrebbero prosperare. Così gli artisti che fanno ceramica: hanno bisogno del lavoro umile e spesso anonimo dell’artigiano che prepara loro le basi, modella le forme dei supporti, diluisce i colori, ‘serve’ il suo maestro durante l’esecuzione” ha espresso Giovanni Poggi nel luglio del 1994.

Dell’anonimo artigiano Giovanni Poggi non ha nulla. Eppure, negli anni è stato il fedele pilastro di innumerevoli artisti di fama nazionale e internazionale, rappresentante di quel “sottobosco” di cui lui stesso ama spesso parlare. La ceramica albisolese, celebre in tutto il mondo, ha intrecciato indissolubilmente la sua storia con quella di Giovanni Poggi, ceramista per passione da quando a 14 anni disse a sua mamma Maria “io voglio fare il ceramista”. Da quel momento la ceramica, o meglio, la terra, è stata parte di lui. Dopo la gavetta tra Santa Margherita Ligure e Albisola, ha fondato le Ceramiche San Giorgio ad Albissola Marina, che in oltre 60 anni hanno accolto più di 300 artisti internazionali, tra cui nomi di spicco come Lucio Fontana, Asger Jorn, Wilfredo Lam e Agenore Fabbri, solo per citarne alcuni.

E oggi come allora, all’età di 90 anni, ogni mattina Giovanni apre le porte del suo laboratorio per creare, con quella terra che ormai gli scorre nelle vene. Questo progetto, nato da un’idea di Luca Bochicchio e diretto da Enrico Bonino, è stato realizzato dal desiderio di un gruppo di giovani professionisti savonesi che volevano raccontare una storia semplice e al tempo stesso straordinaria: quella di Giovanni Poggi, uno dei principali e più noti membri del sottobosco, attraverso la storia della sua vita, della sua famiglia e della passione per la ceramica. E del magico momento in cui, nella sua fabbrica, “La Fabbrica dei Sogni”, un’opera d’arte da idea diventa oggetto e si guadagna un posto nella storia. Un viaggio nel passato con uno sguardo al futuro, dove a guidarci è lo stesso Giovanni attraverso ricordi, interviste e visite inaspettate ed emozionanti.

Il progetto è realizzato con il contributo della Fondazione De Mari e del Comune di Albissola Marina, il supporto dell’associazione Amici di Casa Jorn e ha il patrocinio del Comune di Albisola Superiore. Il progetto è stato possibile soprattutto grazie al prezioso sostegno della Famiglia Poggi.

Autori: Silvia Basso, Luca Bochicchio, Enrico Bonino, Stella Cattaneo, Michele Delucis, Daniele Panucci, Silvio Ottonello. Prodotto da Associazione Bologna Arts Manager. Ospiti in sala Luca Bochicchio, storico dell’arte e ideatore del progetto e il regista Enrico Bonino, che presenteranno il lavoro e le motivazioni alla base dell’iniziativa.

segnala il tuo evento gratuitamente +

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.