IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Festival Su La Testa tredicesima

13esimo Festival Su La Testa – “La musica che gira intorno”

29/11 » 02/12/18

EVENTO A PAGAMENTO
: Teatro Ambra Via Archivolto del Teatro, 8, Albenga, SV
  • zoo@gmail.com

Attenzione l'evento è già trascorso

Nato dalla tenacia e dalla passione di un pugno di amici, dopo una crescita costante di appeal e pubblico, il Festival Su la Testa giunge alla tredicesima edizione. Sarà un fine settimana pieno di appuntamenti che spazieranno dal teatro alla letteratura passando per il cinema, la fotografia e naturalmente la musica. Durante la manifestazione ci sarà un nutrito programma di incontri, dibattiti, presentazioni, mostre e installazioni a Palazzo Scotto Niccolari. Lo storico Palazzo di via Medaglie d’Oro diventerà la vera e propria sede dell’Associazione Culturale Zoo oltreché il luogo di svolgimento dell’animatissimo dopofestival.

“Il festival è famoso per i tanti ospiti di qualità che ha invitato sul palco del Teatro Ambra ma anche per la preveggenza con cui ha creduto in molti musicisti, tra i quali Zibba e Raphael Gualazzi, quando questi nomi non erano ancora protagonisti della scena e faticavano a trovare spazi e riconoscimento”, spiegano gli organizzatori.

L’Associazione Culturale Zoo promette “un programma vario ed eterogeneo con nomi di eccellenza, ospiti internazionali e promesse della musica già all’attenzione degli addetti ai lavori. L’edizione dell’anno scorso è stata sorprendente per la qualità degli artisti già celebri e le tante rivelazioni che hanno saputo stupire la platea con esibizioni intense e applauditissime. Il festival ormai va oltre se stesso: tutto l’anno gli eventi collaterali preparano e stimolano il pubblico e i volontari arrivano con un’organizzazione affiatata e pronta a trasformare il centro storico in un crocevia di artisti di prim’ordine”.

Mirkoeilcane

Ecco dunque il programma degli appuntamenti. Al Teatro Ambra il Festival Su la Testa comincia giovedì 29 novembre alle ore 21 con Mirkoeilcane e Malcolm Holcombe, Lisbona, I Viaggiatori e Ginez e Il Bulbo della Ventola ma anche quest’anno la rassegna intende andare oltre la musica. Si rinnovano infatti gli incontri pomeridiani a Palazzo Scotto Niccolari dove venerdì 30 novembre e sabato 1 dicembre si parlerà di arte, libri, fotografia, musica, film e viaggi. Inoltre nel salone dello storico palazzo di via Medaglie d’Oro sarà possibile ammirare le opere di Valerio Conforti, artista pisano di sorprendente valore.

Dalle ore 17 di venerdì 30 novembre si parlerà di Sri Lanka con la presentazione del libro “La lacrima dei Vedda” alla presenza dell’autore Andrea Rigante e di Maurizio Cardillo, il viaggiatore ingauno con una lunga storia di interazione e aiuti con il popolo dei Vedda, uno degli ultimi popoli fossile della Terra. Cardillo ha accompagnato lo scrittore milanese Rigante nella foresta aiutandolo ad andare oltre la dimensione turistica dell’isola e aprendo le porte ad un’esperienza straordinaria di storia e umanità.

edoardo chiesa

Contestualmente si terrà l’incontro con Alberto Calandriello, autore del libro “Abbassa quello stereo” detto anche Il Cala, blogger appassionato e operatore culturale instancabile, che ha realizzato questo libro appassionante con tutte le esperienze tra il comico e il commovente di un assiduo frequentatore di concerti. Nel pomeriggio si incontreranno anche alcuni esponenti della rinascita della musica in Riviera per discutere delle opportunità che la musica può far rilevare in ogni campo. Interventi musicali di Pepè e Lisbona, vincitore dell’ultimo Premio “Bindi”.

Gli eventi di sabato 1 dicembre inizieranno alle ore 16:30 con la visione del film breve realizzato da Andrea Rigante sull’esperienza in Sri Lanka e tratto dal libro “La lacrima dei Vedda”. A seguire l’incontro per il Premio Pisani per poi arrivare all’incredibile reportage dalle Isole Svalbard dal titolo “Mi tular – Io sono il confine” con la fotografa Valentina Tamborra, già autrice di numerosi lavori in tutto il mondo e instancabile viaggiatrice. Si tratterà di un’affascinante esperienza tra identità e confini alle estremità del pianeta. Gli interventi musicali sono di Edoardo Chiesa e Beppe Trabona, due cantautori rivelazione della canzone d’autore in riviera.

chiara ragnini

Novità di quest’anno il pomeriggio conclusivo di domenica 2 dicembre. Dalle ore 17:30 ci si vedrà per i saluti finali a sipario dell’Ambra ormai chiuso ma ancora con la voglia di musica per simboleggiare che Su la Testa non finisce mai veramente. Si esibiranno Chiara Ragnini, recentemente finalista del Premio “Bianca D’Aponte”, e Beatrice Campisi, cantautrice originaria di Catania e molto apprezzata a seguito dell’album “Il gusto dell’ingiusto”. Per finire Geddo con i saluti e l’arrivederci per le prossime iniziative.

I biglietti per il festival sono in vendita presso la Libreria San Michele e online sul sito web Eventbrite.

Festival Su La Testa Albenga 2018
Festival Su La Testa Albenga 2018

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!