IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Vini bianchi, rossi e liquorosi, spumanti e champagne: l’imperdibile offerta dei Docks di Vado Ligure

Volantino con offerte attivo fino al 7 ottobre e con possibilità di servizio delivery

Vado Ligure. Un ricco assortimento di vini, dai bianchi ai rossi ai “liquorosi”, passando per le bollicine (spumanti) e finendo con gli champagne. Ma non solo, perché non mancano anche i calici, ottenibili in alcuni casi come omaggio o da acquistare singolarmente. Una scelta ampia e di qualità, quella di Dock’s, impreziosita ulteriormente dalla presenza in negozio di Lorenzo Mazza: responsabile di reparto e figura di riferimento professionale sempre a disposizione per qualsiasi esigenza del cliente.

Docks Vado Ligure

È questa l’imperdibile offerta del volantino “Wine Docks 2020” dei Docks di Vado Ligure che si concluderà il prossimo 7 ottobre.

Il volantino, di oltre 20 pagine, contiene solo alcuni dei vini – presenti nel punto vendita – provenienti da tutta Italia, da nord a sud (Lombardia, Trentino, Venento, Campania, Puglia, Sicilia, etc), ovviamente con una predilezione per la Liguria e il vicino Piemonte.

Anche la scelta di inserire un ampio assortimento di vini bianchi e rossi, in questo periodo, non è affatto casuale visto che siamo a cavallo tra l’estate, dove si prediligono i bianchi, e l’autunno, la “stagione dei rossi”, in modo da riuscire ad accontentare tutti i gusti e le richieste.

Docks Vado Ligure

Anche i prezzi ovviamente variano dai 3-4 euro fino ad arrivare ai 30, ma la costante sta nel rapporto qualità-prezzo, sempre riconosciuta come ottima, e, soprattutto, nella soddisfazione dei clienti, che non manca mai, condita anche da un tam-tam che spinge sempre nuovi acquirenti ad optare per l’offerta dei Docks di Vado.

“C’è chi sceglie i nostri vini per utilizzarli nella sua attività, spesso accompagnati anche dai nostri calici, ma anche chi vuole acquistarli per consumarli personalmente e, ancora, chi decide di esporli per dare un’immagine migliore della propria azienda. L’importante è sempre la soddisfazione del cliente, che per noi è il miglior riscontro possibile”, hanno spiegato dai Docks vadesi.

Docks Vado Ligure

“Scendendo nello specifico della nostra offerta, possiamo partire da vini rossi piemontesi interessanti: ad esempio, il Gattinara doc della cantina Travaglini, un Nebbiolo, ma anche un Ruché di Castagnole Monferrato della cantina Bersano e un Barbera del Monferrato doc – La Monella, della cantina Braida”.

“C’è poi la Bonarda Oltrepò Pavese doc della rinomata cantina Giorgi, molto apprezzata anche da chi la acquista per consumarla personalmente. Nell’elenco non può mancare la prestigiosa cantina Elena Walch, con un Pinot Nero doc del Trentino. E c’è poi una new entry, rappresentata dall’Assaje Capichera Igt dell’Isola dei Nuraghi, un rosso sardo. Ampia anche l’offerta dei vini di Puglia e Sicilia, con ottimi riscontri”, hanno proseguito.

Docks Vado Ligure

Da Dock’s l’assortimento non si ferma mai e i nuovi inserimenti sono quasi all’ordine del giorno: “Molto gettonato, ad esempio, è il Langhe Arneis Blangè della cantina Ceretto, in volantino ad un prezzo veramente speciale. E poi, ovviamente, obbligata una ‘tappa’ in Liguria con il Pigato e il Vermentino della cantina Viticoltori Ingauni. Spostandosi poi in Trentino, da segnalare sicuramente i Gewurztraminer e i Muller Thurgau. Ma anche al sud, i bianchi si ‘difendono bene’: pensiamo al Falanghina del Sannio doc della cantina Mastroberardino (Campania) e all’Anthìlia della cantina Donna Fugata (Sicilia), bianco fresco che ’scende giù’ che è una meraviglia, soprattuto nella calda stagione”.

Generica

E dalla Sicilia in particolare non possono mancare i cosiddetti vini liquorosi, ideali per il fine pasto e da accompagnare con i dolci: “Un esempio su tutti, l’imperdibile Passito della cantina Pellegrino”.

Capitolo rosé, spumanti e champagne: “Partendo dai vini rosati, menzione speciale per il Rosé Alghero doc della cantina Sella e Mosca, davvero molto richiesto. E anche gli champagne trovano ottimi riscontri, con prodotti davvero di qualità e il pensiero non può non andare al Franciacorta Brut docg di Ca’ del Bosco. Infine, ci sono spumanti conosciutissimi che si vendono sempre molto bene e con frequenza: ad esempio, lo Spumante Roero Arnei Brut docg della Cascina Boschetti o i prosecchi, di due tipi differenti, della cantina Bortolomiol”, hanno aggiunto ancora dai Docks di Vado.

Docks Vado Ligure

Il volantino, poi, si chiude con ben due pagine specificatamente dedicate ai calici da vino: “Ci sono calici premium, ottenibili con ordini di un certo quantitativo di vino, ma anche riserva, acquistabili singolarmente, tutti della Bormioli Rocco. Un’offerta davvero ampia, ‘chiusa’ da un Decanter da 1,5 litri. I calici sono fondamentali per la presentazione, e la ricca scelta permette ai nostri clienti di ‘sbizzarrirsi’ come meglio credono per ampliare e qualificare maggiormente la propria offerta”, hanno concluso.

Ovviamente, il consiglio è quello di recarsi personalmente ai Docks di Vado Ligure, in via Ferraris, per vedere con i propri occhi e ‘toccare con mano’ i prodotti, ma non è certo l’unica opportunità. Esiste, infatti, anche il servizio “Docks Delivery” che offre un agente sempre a disposizione ed un sistema di acquisti online avanzato ed affidabile. Si può non solo acquistare in maniera facile e veloce i prodotti, in volantino e non, ma anche riceverli direttamente nella fascia oraria desiderata, visualizzare l’archivio degli ordini già effettuati in passato oppure creare una nuova lista ad hoc per le proprie esigenze. Per maggiori informazioni, è possibile consultare il sito internet.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.