IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Terreni edificabili: a Calice un’opportunità imprenditoriale in regime di edilizia libera foto

Il progetto (già approvato) prevede la realizzazione di due 
edifici residenziali.

Calice L. La Società Cooperativa edilizia “Aria Marina”, con sede a Finale Ligure, ha sviluppato un programma edificatorio nel Comune di Calice Ligure – in località “Sotto Chiesa” – per la realizzazione di 22 alloggi con box. Il programma, dopo un periodo di stallo dovuto a lungaggini burocratiche e a motivi di carattere gestionale, è oggi pronto a partire con il via libera dell’amministrazione comunale alla trasformazione del progetto di costruzione in regime di edilizia libera (e non più convenzionata).

Il tempo trascorso durante questi anni di impasse, tuttavia, ha portato ad un mutamento delle necessità degli stessi soci, i quali oggi, per ovvie ragioni, non hanno più interesse a costruire la loro abitazione nelle aree acquisite all’inizio del progetto. Di qui, quindi, la decisione – deliberata dalla recente assemblea dei soci – di sciogliere la società, previa cessione delle aree edificabili.

La valenza sociale del progetto, che ha visto il coinvolgimento economico ed emotivo di molte famiglie, ha fatto breccia nelle recenti e passate amministrazioni comunali, le quali hanno visto nel programma posto in essere dalla cooperativa anche un’ottima opportunità per valorizzare il territorio. Calice Ligure, grazie al fascino dell’entroterra e, allo stesso tempo, grazie ad una collocazione semicentrale (a pochi km dalle spiagge finalesi) presenta tutt’oggi un mercato immobiliare piuttosto attivo. Il crescente sviluppo del turismo outdoor – unito ad un’area urbana fornita di servizi utili ed essenziali per i cittadini (come banche, poste, scuole, ecc.) – ha trasformato il paese in una località residenziale molto ambita.

La posizione dei terreni in vendita, situati in zona semicentrale, facilmente accessibile e di buona esposizione, non fa che rappresentare un ulteriore valore aggiunto per l’intera operazione, non solo in un’ottica commerciale, ma anche in termini di godibilità delle future abitazioni. Il nuovo consiglio di amministrazione della società “Aria Marina” (eletto nel maggio scorso) negli ultimi mesi si è mosso alla ricerca di imprese di costruzione di comprovata capacità economica e strutturale potenzialmente interessate ad acquisire l’intera operazione immobiliare.

La proposta di vendita della società, in particolare, ha come riferimento una superficie totale di circa 7.000 mq con un progetto – già approvato – che prevede la realizzazione di due edifici da 16 e 6 alloggi, per un totale di 22 appartamenti (di cui uno in permuta) dotati di giardini privati e porticati, per una superficie lorda totale di circa 2.000 mq, con autorimesse interrate pertinenziali ai due fabbricati della superficie complessiva di 1.320 mq, oltre alla sistemazione dell’area a verde pubblico e alla realizzazione di opere di urbanizzazione primarie e secondarie. Infine, la superficie media commerciale degli alloggi è stimata dagli 80 ai 100 mq circa.

Le imprese edili interessate all’acquisizione dei terreni (con il progetto già approvato), così come tutti i soggetti privati intenzionati, in qualche modo, ad entrare a far parte dell’operazione, possono ottenere maggiori informazioni contattando il numero di telefono 3425708664 oppure scrivendo una e-mail all’indirizzo di posta elettronica aria.marina@libero.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.