IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Star Trek invade le sale cinematografiche italiane, al cinema anche d’estate foto

L’attesa per i “trekkers” è finita, domani, in contemporanea mondiale, uscirà finalmente nelle sale cinematografiche il nuovo capitolo della navicella spaziale Enterprise e c’è da scommettere che #Startrekbeyondit sarà nei prossimi giorni un trending topic in Italia e non solo. Alla regia del 13mo film non ci sarà  J.J. Abrams, ora divenuto produttore, che ha curato gli ultimi due episodi “Il futuro ha inizio” e “Into Darkness” quest’ultimo ha letteralmente stracciato tutti i record di incasso e di pubblico dei film precedenti.

Per sostituire l’ideatore di Lost la Paramount Pictures ha scelto Justin Lin famoso per essere stato dietro la macchina da presa degli ultimi quattro film della serie “Fast and furiuos”. Come emerge dai trailer il film sarà un concentrato di adrenalina a partire dai primi minuti.

Star Trek

Ma la scena che più ha “sconvolto” intere generazioni di fan è la prima scena “omosessuale” quella in cui il tenente Sulu viene accolto dalla sua famiglia – il compagno e una bambina, impensabile nella serie orginale del 1966 ideata da Gene Roddenberry, ma assolutamente normale nel 2016.

Nel cast di #StarTrekBeyond sono confermati Chris Pine, Zachary Quinto e Simon Pegg, i volti nuovi saranno quelli di Idris Elba e Sofia Boutella.

Durante il suo viaggio di cinque anni, la USS Enterprise esplora gli angoli più remoti dello spazio sconosciuto e proprio con l’attacco da parte di una razza di alieni, mai incontratri prima, la navicella viene costretta ad un atterraggio di fortuna su un pianeta sconosciuto. L’equipaggio non avrà però il tempo di riprendersi dallo schock, perchè sarà attaccato immediatamente da un nemico ben peggiore di quello precendete.

Quello che è certo è che, come al solito, gli eredi del capitano Kirk riusciranno a cavarsela anche questa volta e non è nemmeno l’ultimo episodio della fortunata franchise visto che il prossimo capitolo è già in preproduzione e arriverà nelle sale nel 2019, mentre l’anno prossimo la nuova serie tv sarà una esclusiva degli abbonati Netflix.



Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.