IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Lavoro, al via un corso gratuito di tecniche di monitoraggio e gestione del territorio e dell’ambiente

Sono disponibili 30 posti con selezione in base a superamento della prova di ammissione

Rifiuti, acque e territorio sono tre argomenti su cui ogni attività produttiva e ogni singolo individuo hanno ogni giorno un forte impatto. Saranno questi i tre macro-settori su cui si concentrerà il corso IFTS Tecniche di monitoraggio e gestione del territorio e dell’ambiente in partenza a Mondovì.

Gratuito, fa parte dei corsi di alta formazione (IFTS) rivolti a laureati e diplomati in cerca di occupazione finanziati dal POR FSE tramite la Regione Piemonte; ideato nel 2016 sulla base delle esigenze documentate di enti ed aziende che hanno firmato il loro sostegno è alla sua quarta edizione.

Per i non addetti ai lavori è difficile immaginare tutte le competenze che è possibile apprendere in questo percorso e ancora di più lo è capire quando e dove queste competenze potranno tradursi in concrete opportunità di impiego alla fine del corso.

Generica

“Per questo motivo – spiegano gli organizzatori – abbiamo deciso di organizzare un evento che verrà trasmesso online in cui alcuni docenti raggrupperanno tutte queste informazioni utili e saranno inoltre a disposizione per le domande e approfondimenti”.

Tutte le persone interessate potranno partecipare alla Live sulla pagina Facebook e sul canale Youtube del nostro Ente lunedì 26 ottobre alle ore 16 (cliccando QUI).

In tre anni sono stati più di 70 i tecnici formati in risposta a queste esigenze e messi direttamente in contatto con i settori che ne erano alla ricerca. Quasi il 70% ha trovato un impiego attinente e questo successo ha fatto anche lievitare la cordata a sostegno del progetto: il prossimo corso, in avvio a novembre, include tra i partner l’Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”, l’I.I.S. “G. Baruffi” Ceva-Ormea, le aziende già aderenti nelle passate edizioni Acem, Proteo soc. coop soc., Mondo Acqua spa e Dentis Recycling italy srl a cui si è aggiunta la “ T.E.A. Sistemi srl.”, importante realtà del Torinese. 

Generica

Il comune denominatore delle 800 ore complessive di corso (di cui 140 in formazione a distanza ) sarà la tutela dell’ambiente in risposta alle normative attuali ma con un occhio agli scenari futuri. La struttura matematica del corso può essere riassunta così: 15% normativa e qualità, 25% materie scientifiche e tecniche, 10% soft skills, 50% di alternanza in azienda.

Durante il corso i partecipanti potranno conseguire l’Attestato di Auditor Interno di Sistemi di Gestione Ambientale (ISO 14001:2015) e al termine la Certificazione finale di Specializzazione equiparata al 4° livello del quadro europeo delle qualificazioni EQF.

Per accedere è prevista una prova di ingresso e durante la diretta del 26 ottobre verranno illustrati anche le modalità ed i contenuti della selezione.

I posti disponibili sono 30 ed è possibile iscriversi a questo link.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.