IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Fiocco azzurro a Verezzi, un sondaggio per scegliere il nome del nuovo nato

Nei giorni scorsi presso l’agriturismo Cà du Gregorio di Verezzi è nato un splendido asinello di razza Amiata, una razza di asino molto antica, originaria del continente africano, evolutasi in Toscana, in particolare sul monte Amiata, da qui il nome,

A dare il felice annuncio sono mamma Sally e papà Nando, che sono indecisi su quale nome dare al nuovo arrivato.

A scegliere come sarà battezzato il futuro “stallone” dell’agriturismo Ca du Gregorio sarà il mondo del web, grazie a questo sondaggio, per farlo c’è tempo fino a venerdì 12 giugno.

L’agriturismo Cà du Gregorio propone una cucina casalinga curata ed organizzata da Ivana che seleziona con cura i prodotti. I piatti proposti hanno origini antiche della vecchia tradizione Verezzina e Ligure che spesso vengono abbinati alle festività o ad eventi locali.

Gli antipasti sono preparati con cura, vengono servite verdure ripiene, frittelle di verdure, focaccini. Come primi piatti troviamo taglietelle bianche alle borraggini, ravioli di verdure ai sughi di carne, di noci, di verdure e al pesto. Come secondi piatti si potrà scegliere tra coniglio alla ligure, galline bollite, tacchini al forno, trippe e le famose lumache alla Verezzina.

E per finire il dolce, assaggiamo crostata con marmellata, torta di mele, budino con gli amaretti.  Vini bianche e rossi di produzione locale. E’ scontato ma va precisato che la carne d’asino non fa parte del menù del locale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da gogo

    Vorrei un nome legato alla tradizione, magari alla lumache della sagra…
    potremmo battezzarlo verezzino..

  2. Scritto da Evangelizzatore

    Io propongo castronzo