IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Diventa un arbitro di calcio. Zero spese e molti vantaggi! foto

Riceverai un rimborso per ogni gara arbitrata. Se sei una ragazza o un ragazzo tra i 15 e i 35 anni, cogli l'occasione: i posti sono limitati.

Albenga.  La sezione ingauna dell’Associazione Italiana Arbitri organizza un corso gratuito per formare nuovi fischietti. Il percorso formativo è rivolto alle ragazze e ai ragazzi dai 15 ai 35 anni e dà accesso a diversi vantaggi. 

Generica

Nonostante l’emergenza sanitaria, le iscrizioni non si fermano. La frequenza al corso verrà concordata in base alle esigenze degli iscritti. Nel rispetto dei protocolli sanitari e il distanziamento sociale è nostra intenzione creare delle mini classi e, se ci fosse confermato il possesso dell’attrezzatura informatica per la didattica a distanza da parte dei candidati, l’Associazione è in grado di soddisfare anche questo tipo di esigenza allestendo il corso online.

Generica

Iscrivendoti al corso potrai usufruire di molti vantaggi: entrare gratis negli stadi (anche per le gare di serie A e della Nazionale), ricevere un rimborso spese per ogni gara arbitrata (a seconda della distanza del campo da casa tua, tra i 30 e i 100 euro per le gare provinciali), allenarti con preparatori atletici laureati in scienze motorie, ottenere il credito formativo tramite l’alternanza scuola lavoro. Inoltre, riceverai ogni anno l’abbigliamento tecnico “Legea” gratuitamente e farai parte di un gruppo che organizza eventi associativi tutto l’anno. 

Generica

Scegliendo di diventare arbitro potrai entrare a far parte di una “squadra” che tutte le settimane si allena nel polo sezionale insieme agli arbitri regionali e nazionali. Oltre a imparare le regole del gioco, avrai l’opportunità di entrare in contatto con un gruppo che si riunisce periodicamente per divertirsi in svariate attività ricreative, che ti permetteranno di conoscere molte persone, associati e non solo. Il corso nazionale per arbitri è sostenuto dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca (cliccando QUI troverai tutti i dettagli dell’accordo).

Generica

Non dovrai sostenere alcuna spesa per accedere al corso e, inoltre, riceverai i testi per lo studio del regolamento del gioco del calcio che servono a completare il tuo apprendimento didattico supportato da mezzi informatici audiovisivi studiati dal nostro Settore Tecnico Arbitrale, eccellenza a livello internazionale.

I documenti necessari per iscriverti sono i seguenti: certificato medico agonistico (necessario dopo il superamento dell’esame nel caso non ne sia in possesso), fotocopia di un documento di identità fronte e retro, fotocopia del codice fiscale, tre foto formato tessera, numero di taglia per l’equipaggiamento e, per i soli minorenni, la fotocopia del documento di identità di un genitore.

Generica

Per iscriverti al corso o per ottenere maggiori informazioni, infine, puoi scegliere tra le seguenti modalità: recandoti nella sede di Vico Verano Fossato 2, nel centro storico di Albenga; telefonando o inviando un messaggio Whatsapp al numero 339/7111201, inviando una e-mail all’indirizzo di posta elettronica albenga@aia-figc.it, compilando un semplice form sulla pagina del sito, o, infine, chattando con l’assistente online alla pagina Facebook ufficiale della Sezione AIA di Albenga

Generica

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.