IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

I bambini bilingue imparano più in fretta e sono più intelligenti

E’ stato riconosciuto che il bilinguismo, porta a molti vantaggi, tra cui “una buona attenzione selettiva, ovvero una capacità di concentrarsi sulle informazioni rilevanti e di inibire quelle non rilevanti

Loano. Insegnare ai bambini l’inglese permette loro di acquisire familiarità con uno strumento fondamentale per il futuro e li aiuta a sviluppare in modo assai più ampio le loro capacità intellettive. Lo dicono studi pedagogici internazionali che hanno stabilito quanto sia importante il bilinguismo nei primi anni di vita dei bambini. E soprattutto è importante insegnarlo con un metodo moderno ed efficace come quello garantito dalle scuole di Pingu’s English

Il bilinguismo è una grande e preziosa ricchezza per il bambino; permette di confrontarsi con due lingue, quindi con due culture diverse. Saper comunicare in due lingue, in futuro fornirà un grande vantaggio sul mondo del lavoro, rispetto ai suoi coetanei.

E’ stato riconosciuto che il bilinguismo, porta a molti vantaggi, tra cui “una buona attenzione selettiva, ovvero una capacità di concentrarsi sulle informazioni rilevanti e di inibire quelle non rilevanti, come capita quando si devono gestire più compiti contemporaneamente o si deve passare velocemente da un compito all’altro”.

Il bambino che parla un’altra lingua oltre l’italiano raggiungerà la stessa competenza linguistica di un bambino monolingue: “I bambini bilingui ottengono senza alcun sforzo lo stesso livello di competenza dei bambini monolingui in entrambe le lingue. Infatti, l’apprendimento delle lingue durante la prima infanzia è un processo naturale e privo di sforzo. E’ importante ricordare che i bambini sono dotati di una predisposizione innata per l’acquisizione del linguaggio, imparando così le lingue senza sforzo”.

Ma occorre calcolare bene i tempi: “Questa capacità decresce verso gli 8 anni, fino ai 12 anni. Ecco perché è importante far imparare una seconda lingua al bambino, prima possibile, ovvero nei primi anni di vita”.

Vista l’importanza e il valore di questo processo di apprendimento, è fondamentale che i bimbi imparino una seconda lingua con un metodo moderno e innovativo, con strumenti multimediali e interattivi sviluppati da specialisti dell’apprendimento come quelli offerti dai corsi di inglese per bambini di Pingu’s English.

Il corso è basato sulla famosissima serie televisiva per bambini Pingu, vista da oltre un miliardo di persone, in oltre 160 canali in tutto il mondo. E’ progettato per essere utilizzato all’interno delle scuole Pingu’s English, negli asili nido, nelle scuole dell’infanzia e delle scuole primarie. Creato nel 2007, Pingu’s English ha già un provato successo in Europa, Medio Oriente, Africa ed Asia e ora è sbarcato anche a Loano, con la nuova sede di corso Eurpa 38 di recente apertura.

Pingus' English Loano

Gli studenti di Pingu’s English possono godere di una vasta gamma di materiali multimediali e interattivi tra cui immagini, storie, canzoni, giochi e lavori creativi. Attraverso un approccio ludico, Pingu’s English mette il bambino al centro del processo di apprendimento. Il corso si basa sulle avventure polari di Pingu e questo inserisce l’apprendimento in un contesto stimolante e colorato, rendendolo divertente ed efficace. Il mondo di Pingu catturerà il bambino, facendolo imparare senza che se ne accorga.

In questo modo i piccoli alunni impareranno a comunicare in inglese formulando intere frasi di senso compiuto, piuttosto che non singole parole. Ciò permetterà ai bimbi in età pre-scolare di acquisire molte abilità fondamentali per affrontare le tappe scolastiche successive, mentre i bambini più grandi potranno invece certificare i loro risultati conseguendo le prestigiose certificazione Cambridge Yle.

Pingu’s English offre corsi differenziati e mirati in base all’età del bambino. Il corso per “Little Learners” di Pingu’s English Tots è rivolto ai bambini dai 18 ai 36 mesi e i loro genitori, è strutturato per introdurre la lingua inglese in un contesto amichevole e divertente.
Tots sta per Toddlers che nella lingua inglese indica i bambini che muovono i primi passi: questo percorso mira proprio a ad accompagnare i piccoli alla scoperta di questa nuova lingua.

L’esperienza del gruppo Pingu’s English garantisce un approccio linguistico di altissima qualità, che mette al centro il bambino e stimola giorno dopo giorno la sua crescita educativa e linguistica.

L’inglese è inserito all’interno di tutte le attività e i giochi, compresi i laboratori manuali e le attività motorie, in modo da rendere l’apprendimento della lingua inglese un fenomeno naturale e divertente.

Chi volesse provare in prima persona il metodo di Pingu potrà prenotare una lezione di prova (totalmente gratuita) contattando Alessio al numero
3496986759 o scrivendo una mail a loano@pingusenglish.it . L’offerta è valida ancora per la prossima settimana.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.