IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Bagni Florida di Loano, luglio si chiude col “botto”: arriva Salvatore Esposito di Gomorra

Continuano gli eventi organizzata da Yury Pastore Corrado per festeggiare i suoi primi dieci anni di attività alla guida dei Bagni Florida

Loano. Si concluderà con il “botto” il primo mese di eventi organizzati da Yury Pastore Corrado per festeggiare i suoi primi dieci anni di attività alla guida dei Bagni Florida, uno degli stabilimenti balneari più conosciuti e apprezzati del litorale di Loano.

Dopo aver ospitato Gianni Pettenati e la sua festa per i 50 anni di “Bandiera Gialla”, l’autore di “Striscia la Notizia” Carlo Denei con Elena Ballerini del “Chiambretti Night” e l’autrice ed attrice savonese Silvia Paonessa, il mese di luglio si chiuderà con un ospite d’eccezione: “Avremo con noi Salvatore Esposito, protagonista della serie Sky più vista al mondo, cioè ‘Gomorra’ – annuncia Pastore Corrado – Avremo il tutto esaurito. Bloccheremo la passeggiata così come avvenuto qualche anno fa quando avevamo ospitato Rocco Siffredi”.

Per l’occasione i Bagni Florida proporranno un menu speciale: insalatina tiepida con delizie di mare, tartarre di ricciola, i “Paccheri di Patrizia il vostro chef (Boldrini permettendo)”, buridda di moscardini. L’arrivo di Salvatore Esposito ai Florida è previsto intorno alle 21:00.

Il mese prossimo sarà altrettanto effervescente: “Agosto sarà dedicato ai comici di Zelig – rivela l’imprenditore – avremo con noi Stefano Chiodaroli, Beppe Braida, il nostro Renzo Sinacori e infine Giancarlo Kalabrugovic, meglio conosciuto come Pino dei palazzi”.

Questo ricco calendario di eventi è un regalo che Yury Pastore Corrado fa a sé stesso ma anche e soprattutto ai loanesi e ai tanti ospiti che scelgono Loano come meta per le loro vacanze: “Ho sempre lavorato con questo spirito. La maggior parte delle persone lo ha sempre apprezzato, anche se ovviamente lungo il percorso mi sono imbattuto in qualche scoglio e non poche difficoltà. Ma fa parte del gioco. Chi opera nel settore turistico non deve mai perdere la speranza, ma deve andare avanti per la propria strada e cercare di essere sempre positivo, non cedere alla tristezza e fare di tutto per dare sempre un sorriso agli altri”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.