Incontenibile

Savona, aggredisce alcuni passanti in centro storico e oppone resistenza agli agenti: 40enne arrestato

Tratto in arresto per resistenza a pubblico Ufficiale e denunciato con l'accusa di lesioni personali, oltraggio e violazione di domicilio

Polizia Stato Savona

Savona. Nell’ottica del costante potenziamento dei servizi di prevenzione disposti dal Questore di Savona al fine di garantire a tutti i cittadini una città più sicura soprattutto in questo periodo estivo, ieri (9 luglio) a Savona le volanti hanno arrestato un quarantenne straniero, con l’accusa di resistenza a Pubblico Ufficiale.

Nella mattinata di ieri, i poliziotti della squadra volante sono intervenuti nel centro storico, dove era stato segnalato un uomo senza fissa dimora che, dopo aver discusso con alcune persone, le ha aggredite dandosi poi alla fuga.

Giunti sul posto, i poliziotti hanno seguito la fuga dell’uomo individuandolo in via Nizza, vistosi raggiunto ha provato nuovamente a fuggire correndo e lanciando lo zaino contro gli agenti, che cono riusciti comunque a raggiungerlo.

Subito fermato, ha nuovamente opposto resistenza, scagliandosi contro gli operatori con calci e pugni ripetuti. Anche una volta ammanettato si è dimenato colpendo nuovamente gli agenti con calci e insulti, opponendo resistenza anche ad entrare nell’auto di servizio.

L’uomo è stato quindi tratto in arresto per resistenza a pubblico Ufficiale e denunciato con l’accusa di lesioni personali, oltraggio e violazione di domicilio ed è ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.