Altri colpi

Calciomercato, Pietra Ligure “on fire”: anche Faedo e Gibertini in biancoceleste

Dopo l'approdo di Santiago Sogno, il club pietrese ufficializza altri due innesti di spessore

Generico luglio 2024

Pietra Ligure. Ieri il colpaccio Santiago Sogno ha scaldato ancora di più il mercato di Pietra Ligure. Successivamente al grande campionato disputato lo scorso anno, la volontà del club è quella di alzare ancora l’asticella con il salto di categoria entrato a far parte della programmazione biancoceleste.

Oggi la società del presidente Ricciardi ha ufficializzato altre due operazioni di mercato: Stefano Faedo e Alessio Gibertini sono due nuovi giocatori del Pietra Ligure.

La nota del club:L’A.S.D. Pietra Ligure 1956, in vista della stagione sportiva 2024-2025, comunica di aver perfezionato l’accordo per le prestazioni sportive dei giocatori Stefano Faedo, attaccante classe 1994 nell’ultima stagione in forza all’Imperia (Eccellenza), e Alessio Gibertini, attaccante classe 2004 reduce dalla scorsa annata sportiva con la maglia del Pontelungo (Promozione).

Faedo, che può vantare anche esperienze con Taggia e Ceriale oltre che in Spagna con i colori del Cardedeu, è reduce dalla vittoria del campionato con conseguente promozione in Serie D. Gibertini, nonostante la giovane età, può inoltre vantare anche un campionato di Promozione disputato con il Soccer Borghetto.

A entrambi i nuovi arrivati la società augura un futuro ricco di soddisfazioni in maglia biancoceleste”. 

leggi anche
Generico luglio 2024
Il colpo dell'estate
Calcio, UFFICIALE: Santiago Sogno è del Pietra Ligure
Generico giugno 2024
Still together
Pietra Ligure, non solo Matteo Cocco: confermata in blocco anche la rosa biancoceleste
Generico luglio 2024
Permanenza
Eccellenza, Eraldo Lufi resta al Pietra Ligure
Generico luglio 2024
Nuovi arrivi
Eccellenza, giovani innesti per il Pietra Ligure: in biancoceleste Sardo, Giraudo e Lingua

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.