Amarezza

Ladri in azione a Loano, nel mirino la pescheria “Le cose buone”: vetro di ingresso sfondato e bottiglie rubate

È successo nella notte appena trascorsa. Vetrata parzialmente infranta con un grosso sasso e danni ingenti

Loano. Ladri in azione nella notte a Loano. Nel mirino, suo malgrado, è finita la pescheria “Le cose buone” che ha subito un furto, oltre a danni ingenti all’ingresso dell’attività. 

Celati dal buio, i malviventi hanno scagliato un grosso sasso contro la vetrata di ingresso, mandata parzialmente in frantumi e sono riusciti ad accedere nell’attività. 

Bottino di poco conto: hanno trafugato alcune bottiglie, tra prosecco e birra, ma tanta amarezza per i titolari, che ora dovranno sostituire il vetro di ingresso. 

Generico luglio 2024

Siamo profondamente amareggiati e stanchi di dover condividere nuovamente una triste notizia, – hanno dichiarato dalla pescheria attraverso un post su Facebook. – La nostra pescheria è stata oggetto di un altro atto vandalico. Hanno spaccato il vetro dell’ingresso, arrecando danni significativi alla nostra attività”.

Non è la prima volta che subiamo questi atti incivili. Le altre volte, oltre ai danni materiali, hanno anche rubato i nostri prodotti. Questo comportamento inaccettabile non solo colpisce noi, ma anche tutta la comunità che ama e sostiene la nostra pescheria”, hanno proseguito.

I titolari hanno già allertato i carabinieri, denunciando l’accaduto: “Chiediamo l’aiuto di tutti voi per diffondere la notizia e sensibilizzare l’opinione pubblica su questi atti che stanno diventando sempre più frequenti. Se avete visto qualcosa o avete informazioni utili, vi preghiamo di contattare le autorità competenti”, hanno concluso da “Le cose buone”. 

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.