Restyling

Genova capitale dello sport 2024, l’obiettivo è restituire alla città il parco di Valletta Cambiaso

Sport, bellezza e rispetto dell'ambiente le chiavi dell'ambizioso progetto di rinnovamento che vuole realizzare Iren Luce Gas e Servizi

Generico giugno 2024

Genova. “Restituire alla città di Genova un parco per le persone, progettato per valorizzare la pratica sportiva e basato sul rispetto della natura e sull’utilizzo armonioso e funzionale degli spazi. È questo l’ambizioso obiettivo che Iren, attraverso Iren Luce Gas e Servizi, si è prefissata nel rinnovamento del Parco di Valletta Cambiaso, area verde nel cuore del quartiere Albaro, a Genova”. Così si legge in una nota del gruppo.

Un progetto che ha visto la giornata di sabato 15 giugno come tappa fondamentale, con l’inaugurazione dell’area migliorata e ammodernata grazie all’impegno di Iren Luce Gas e Servizi, che ha deciso di restituire alla cittadinanza genovese uno spazio dove poter godere del tempo libero, con particolare attenzione alla pratica sportiva, essendo l’iniziativa portata avanti in occasione di Genova Capitale dello Sport 2024.

Il Parco, infatti, ha l’attività sportiva come direttrice principale dell’organizzazione degli spazi: molte le aree dedicate, per ospitare percorsi ad ostacoli, corsie per jogging e corsa, campo da basket, arrampicata e area fitness.

Ovviamente, spazio anche al divertimento, con sezioni progettate apposta per i giochi dei bambini, con strutture e colorazioni della pavimentazione dedicate, e una speciale pavimentazione antitrauma che permetta di godere della massima sicurezza. Inoltre, sarà realizzato un murales su delle pannellature poste sulla parete dello Stadio del Tennis Beppe Croce Valletta Cambiaso, per celebrare la bellezza e l’importanza dello sport nella vita di tutti i giorni.

Il tutto avendo cura dell’ambiente. Il progetto ha infatti preservato la natura esistente con interventi non invasivi, ma capaci di arricchire e abbellire in maniera armonica e funzionale lo spazio che ospiterà eventi gratuiti per tutto il periodo estivo, con l’obiettivo di renderlo luogo di incontro e di crescita per tutti.

“Iren vuole aiutare a veicolare l’energia dello sport in tutta la città, in occasione di Genova Capitale dello Sport 2024”, ha commentato Gianluca Bufo, Amministratore Delegato di Iren Mercato. “Quale modo migliore che restituire alla città uno spazio in cui esercitarlo, oltre a poter passare del tempo libero nel rispetto della natura. È la chiave dell’operato di Iren: restituire valore ai cittadini dei nostri territori, rigenerando ciò che abbiamo nel rispetto della natura”.

La restituzione dell’area ai cittadini è stata inoltre l’occasione per una festa dedicata allo sport, al fitness e al divertimento: “Iren Loves Energy – Genova Edition”, una giornata di attività gratuite che ha offerto al pubblico la possibilità di cimentarsi con lezioni di yoga, pilates, oltre a laboratori creativi per adulti e bambini, nonché di sperimentare diverse discipline, dalla ginnastica all’arrampicata, passando per l’atletica e la pallacanestro.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.