Sostenibilità

Finale Outdoor Region: una giornata di pulizia dei trails e dei sentieri

Un programma di sensibilizzazione al rispetto ambientale durante le attività sportive

pulizia sentieri FOR

“Il territorio di Finale Ligure è noto per la sua bellezza naturale, ma purtroppo ancora troppo spesso, abbandonati nei boschi, si trovano rifiuti come cartacce, mozziconi e bottigliette di plastica. Per promuovere azioni concrete, mantenere i sentieri puliti e coinvolgere tutti coloro che desiderano fare la differenza per questo splendido territorio, il consorzio Finale Outdoor Region (FOR) ha avviato quest’anno una collaborazione con Trash Free Trails, associazione inglese impegnata nella sensibilizzazione al rispetto ambientale durante le attività sportive”.

Con queste parole il consorzio Finale Outdoor Region (FOR) ha organizzata una giornata di clean up per domenica 16 maggio, con la pulizia dei trails e dei sentieri.

“Dopo aver ospitato questa realtà internazionale durante la UCI Enduro World Cup del 10-12 maggio, FOR ha deciso infatti di avviare un percorso per diventare Trash Free Trails Approved Community. Come parte di questo impegno, FOR ha abolito le capsule per il caffè, i bicchieri di plastica, le bottigliette e tutti i prodotti monouso in plastica. Tra le varie iniziative, la promozione dell’uso dell’acqua del rubinetto e la predisposizione di più punti per la raccolta differenziata presso la Finale Outdoor Base”.

“FOR ha inoltre avviato un progetto di recupero e riciclo di copertoni da bicicletta, camere d’aria e scarpe sportive da ginnastica, grazie alla partnership con Esosport, progetto di raccolta di materiale sportivo a fine vita nato nel 2009. Questi materiali, in precedenza destinati alla raccolta indifferenziata, ora potranno essere rigenerati in materia prima seconda nell’impianto ESO RECYCLING per essere trasformati in pavimentazioni di impianti sportivi e piste ciclabili” aggiunge ancora il consorzio finalese.

Durante l’anno, FOR organizzerà inoltre diverse giornate di pulizia del territorio. Primo appuntamento domenica 16 giugno nell’area delle Manie, frequentata da escursionisti, biker, hiker e amanti dei picnic. I partecipanti potranno dedicarsi alla pulizia svolgendo la propria attività preferita, sia essa in bici, hiking o running, e divisi in gruppi contribuiranno a liberare l’area dai rifiuti.

L’evento avrà inizio alle ore 10:30 presso l’Outdoor Base in Via per Gorra 10, dove saranno distribuiti sacchi, guanti e pinze. Il trasferimento verso l’area delle Manie sarà organizzato compattando le auto. Le attività di pulizia si concluderanno alle ore 13:30, con la possibilità di pranzare presso una delle trattorie locali.

“È questo il primo di una serie di appuntamenti che FOR organizzerà nel corso dell’anno, dedicandosi ad altre aree della Finale Outdoor Region, che meritano cura e rispetto. Partecipare a queste iniziative è un’opportunità per contribuire a rendere la Finale Outdoor Region un luogo più pulito e accogliente per tutti” concludono da Finale Outdoor Region.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.