I numeri

Europee: FdI domina ad Albenga (32,31%), a Savona PD primo partito (30,79%). I risultati nei principali comuni savonesi

I risultati delle elezioni europee nei comuni più importanti della provincia di Savona

voti seggi urne elezioni europee

Provincia. Urne chiuse per le elezioni Europee e scrutini conclusi. Ma com’è andato il voto europeo nelle principali città della provincia di Savona?

Partendo dal dato generale che abbiamo già analizzato, Fratelli d’Italia risulta il primo partito del savonese col 29,35%, segue il Partito Democratico al 23,09%, terzo posto per la Lega al 11,11%, Forza Italia – Noi Moderati al 9,37%, Movimento 5 Stelle 8,93%. Alleanza Verdi e Sinistra raggiunge il 7,15%  mentre Azione e Stati Uniti d’Europa 3,14% e 3,48%.

E nei comuni?

Albenga, i cui elettori sono stati chiamati alle urne anche per il rinnovo del consiglio comunale, segue il trend nazionale: Fratelli d’Italia è il primo partito con il 32,31% di preferenze. Seguono, ben distaccati, il Partito Democratico (18,25%), Forza Italia – Noi Moderati (13,53), Lega (12,72). Indietro il Movimento 5 Stelle (7,91%), Alleanza Verdi Sinistra (5,41%), Stati Uniti d’Europa (3,50%) e Azione (2,71%).

Discorso diverso a Savona (dove si votava solo per le Europee). Qui è il Partito Democratico in cima alla classifica delle preferenze con il 30,79% dei voti. Segue, piuttosto distaccato, Fratelli d’Italia (22,23%). Molto indietro il Movimento 5 Stelle (10,99) tallonato da Alleanza Verdi Sinistra (9,41%). Lega ferma al 7,41%, poco sotto Forza Italia – Noi Moderati (6,92%), mentre Stati Uniti d’Europa 4,03%.

Anche a Vado Ligure, dove, oltre per le europee,  si è votato per il nuovo sindaco e consiglio comunale, tiene la testa della classifica il Partito Democratico con il 30,40% dei voti. Distaccato di quasi dieci punti, Fratelli d’Italia si piazza al secondo posto con 21,03% dei voti. Buon risultato (rispetto alla media nazionale) per il Movimento 5 Stelle (14,58%) e Alleanza Verdi Sinistra (8,91%). Indietro Lega (8,88%), Forza Italia (6,18%), Stati Uniti d’Europa (2,76%) e Azione (2,35%).

In Val Bormida, a Cairo Montenotte spicca Fratelli d’Italia al primo posto con il 28,70% delle preferenze. Segue, a poca distanza, il Partito Democratico (25,45%). Più indietro la Lega (10,86%), Forza Italia – Noi Moderati (8,67%) e Movimento 5 Stelle (8,36%), Alleanza Verdi Sinistra (7,32%), Stati Uniti d’Europa (3,58%) e Azione (3,10%).

Sempre “in valle”, Fratelli d’Italia saldamente in testa tra i partiti più votati a Millesimo con il 32,27% dei voti. Molto staccato il Partito Democratico (20,33%). Terzo partito la Lega (12,83%) seguito da Forza Italia – Noi Moderati (11,58%), Movimento 5 Stelle (7,62%), Alleanza Verdi Sinistra (5,61%), Stati Uniti d’Europa (2,84%) e Azione (2,72%).

Da segnalare invece l’exploit del Pd a Carcare, dove ottiene la percentuale in assoluto più alta di tutta la provincia: 31,79%. Seguono Fratelli d’Italia con il 25,29%, M5S con l’8,97%, Lega 8,69%, Forza Italia 8,61% e Alleanza Verdi Sinistra 6,09%.

Tornando sulla costa, a Finale Ligure (altro comune i cui cittadini si sono espressi anche per il rinnovo del consiglio comunale) Fratelli d’Italia primeggia con un netto 32,30% di voti. Ben distaccato il Partito Democratico (19,80%). Appaiati quasi sulle stesse cifre Forza Italia – Noi Moderati (10,90),  Lega (10,18) e Alleanza Verdi Sinistra (9,29%). Movimento 5 Stelle fermo al 7,19% seguito da Azione (3,43%) e Stati Uniti d’Europa (3,12%).

Anche a Pietra Ligure, dove si vota per il nuovo sindaco e il rinnovo del consiglio comunale, Fratelli d’Italia fa il pieno di voti con il 34,80%. Al secondo posto, con quindici punti di distacco, c’è il Partito Democratico (19,21%). Più indietro Lega (12,16%), Forza Italia – Noi Moderati (9,92%), Movimento 5 Stelle (7,10%), Alleanza Verdi Sinistra (6,32%), Stati Uniti d’Europa (3,23%) e Azione (3,09%).

Nel levante savonese, a Varazze Fratelli d’Italia è il primo partito (31,37%), con un netto distacco dal Partito Democratico (23,42%). Seguono Forza Italia – Noi Moderati (10,11%), Lega (9,20%),  Movimento 5 Stelle (8,51%), Alleanza Verdi Sinistra (5,73%), Azione (4,44%)  e Stati Uniti d’Europa (3,24%).

Chiudiamo con Alassio, dove si votava solo per le Europee. Nella città del Muretto Fratelli d’Italia fa il pieno di voti, con  il 37,08% delle preferenze. Doppiato il Partito Democratico, fermo al 17,59%. Cifre simili, invece, per Forza Italia – Noi Moderati (10,60%) e Lega (9,99%). Indietro, infine, Movimento 5 Stelle (6,36%), Alleanza Verdi Sinistra (6,23%), Stati Uniti d’Europa (4,42%) e Azione (3,79%).

Per quanto riguarda le elezioni amministrative, lo scrutinio nei 40 comuni della provincia di Savona inizierà alle 14, il tempo per far ricaricare le batterie a presidenti di seggio e scrutatori dopo la nottata dedicata alle europee.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.