Nuovo inizio

Elezioni Pietra Ligure, De Vincenzi inizia il quarto mandato: ecco la composizione del Consiglio comunale fotogallery

I consiglieri di maggioranza e di opposizione consiliare. E nei prossimi giorni la nuova giunta comunale

Pietra Ligure. Il day after alla netta affermazione elettorale alle comunali, il sindaco Luigi De Vincenzi questa mattina ha ufficialmente iniziato il suo quarto mandato da primo cittadino di Pietra Ligure.

Per lui, ora, il passaggio relativo alla composizione di quella che sarà la prossima giunta comunale pietrese, con una certezza: Daniele Rembado, forte delle sue 682 preferenze, sarà ancora il vice sindaco, probabilmente mantenendo le stesse deleghe del precedente corso amministrativo.

Per quanto riguarda la maggioranza della lista “Pietra Sempre”: Marisa Pastorino, che ha ottenuto 424 preferenze, e Cinzia Vaianella con 324 preferenze, ma anche Michela Vignone 259 preferenze, Francesco Amandola 241, Umberto Bona 224, Giovanni Liscio 239 e Gaia Cavalleri 155 preferenze.

Nella squadra di governo cittadino che affiancherà Luigi De Vincenzi, nel segno della continuità, dovrebbero essere confermati nel ruolo di assessori proprio Marisa Pastorino, Cinzia Vaianella e Francesco Amandola, anche in questo caso con gli stessi incarichi della precedente legislatura pietrese.

“Nei prossimi giorni definiremo assieme alla lista e alla maggioranza la nuova giunta comunale” ha detto De Vincenzi. “Quello che posso dire ora è che tutti, anche i consiglieri, avranno delle deleghe per contribuire congiuntamente e con vigore alle attività amministrative dell’ente, nel segno della forza e dell’unione del gruppo”.

Per la lista “Indipendente per Pietra” guidata da Mario Carrara, oltre al candidato sindaco sconfitto nella tornata elettorale, entrano in Consiglio comunale: Silvia Rozzi 213 preferenze, Daniele Negro 120 e Gianni Orsero con 55 preferenze.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.