I nomi

Albisola Superiore, il sindaco Garbarini svela la nuova giunta: Ottonello sarà il vicesindaco

Assegnate anche le deleghe ai consiglieri comunali, all’ex vicesindaco Gambetta poi a Siri, Scarponi e Rossi

Garbarini giunta 2024

Albisola Superiore. Il nuovo sindaco Maurizio Garbarini ha sciolto le ultime riserve e ha dato così vita alla nuova giunta comunale che avrà gli oneri e l’onore di guidare la città per i prossimi cinque anni.

La prima novità riguarda il vicesindaco che sarà Luca Ottonello che prenderà così il posto di Roberto Gambetta. Ottonello sarà vicesindaco con deleghe a turismo, marketing e animazione territoriale, coordinamento eventi e manifestazioni, commercio, sport, comunicazione e digitalizzazione, patrimonio, demanio marittimo, rapporti con l’UE.

All’assessore Sara Brizzo confermate le deleghe: bilancio, tributi, società partecipate, personale, bandi e finanziamenti, attuazione PNRR, rapporti con SAT, pubblica istruzione ed educazione ambientale, rapporti con i balneari.

Anche tutto confermato per l’assessore Massimo Sprio : servizi sociali, casa di riposo, agricoltura, progetto SAI, volontariato e associazioni, rapporti la Protezione Civile e la Polizia Municipale.

Il ruolo di assessore alla Cultura sarà  nuovamente ricoperto da Simona Poggi, con deleghe: arte, museo, biblioteca, UNI Albisola, area archeologica, servizi demografici e stato civile, Scuola di ceramica, cimiteri. Non avrà più la delega all’istruzione passata alla collega Brizzo.

Consigliere Roberto Gambetta avrà le deleghe: quartieri e frazioni, sicurezza e videosorveglianza.

Consigliere Sabrina Siri: promozione e coesione sociale dello sport, inclusione e servizi alla disabilità, benessere degli animali.

Consigliere Francesca Scarponi: Capogruppo, pari opportunità, politiche giovanili, salute e benessere, eventi e spettacoli, relazioni con il pubblico.

Consigliere Carlo Rossi: mobilità sostenibile e progetti alla viabilità.

A Garbarini restano le deleghe all’urbanistica, edilizia privata e paesaggio, grandi opere, lavori pubblici, viabilità, protezione civile, polizia municipale, ambiente, rapporti con altri enti e istituzioni.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.