Pomeriggio eccezionale

Salto in lungo, Mattia Furlani vola al Meeting di Savona: record del mondo Under 20

Charles Dobson vola sui 400 metri; al femminile vince Sharlene Mawdsley

Savona. Dopo tre record italiani, il 13° Meeting internazionale Città di Savona regala anche un record del mondo. Non assoluto, ma Under 20: tuttavia non è poco, anzi.

Mattia Furlani, nel salto in lungo, al secondo tentativo, fa segnare la misura di 8,36 metri. E, a differenza di un anno fa, il vento è nei limiti: +1.4. Supera così il primato di 8,35 metri, stabilito dal saltatore russo Sergey Morgunov nel 2012, ottenendo un fantastico risultato che inseguiva da tempo.

Il giovane laziale delle Fiamme Oro Padova, scelto dagli organizzatori per l’immagine di copertina del dépliant del Meeting, ha così vinto la gara in maniera netta. Le avvisaglie c’erano state già nel primo salto, con 8,25. Poi, ottenuto il risultato agognato, ha terminato lì la sua gara.

Secondo si è classificato il sudafricano Ruswahl Samaai con la misura di 8,05, terzo il sudafricano Nikithemba Hani con 7,96.
Quarto Filippo Randazzo (Fiamme Gialle) con 7,92; quinto il classe 2008 Daniele Leonardo Inzoli (Riccardi Milano) con 7,90; una gran misura, essendo il miglior risultato mondiale per un quindicenne.
Sesto Gabriele Chilà (Fiamme Gialle) con 7,89, settimo il sudafricano Temoso Masikane con 7,88, ottavo Geovany Paz Soto (Nissolino Sport) con 7,54.

Tornando alla pista, clamoroso risultato sui 400 metri per il britannico Charles Dobson, classe 1999, capace di realizzare il personale ed il nuovo record della manifestazione in 44″46, staccando tutti.
Secondo il romeno Mihai Sorin Dringo in 45″84, terzo lo statunitense Trevor Stewart in 45″99, quarto il britannico Lewis Davey in 45″99. Quinto Brayan Lopez (Fiamme Azzurre) in 46″67, sesto Francesco Domenico Rossi (CUS Pro Patria) in 46″84.

Nei 400 metri femminili si impone l’irlandese Sharlene Mawdsley in 51″43. Sedconda la britannica Keely Hodgkinson col personale di 51″61.
Terza Miranda Charlen Coetzee (RSA) in 52″10, quarta Anna Polinari (Carabinieri) col primato personale di 52″27. Quinta la locale Ilaria Elvira Accame (Libertas Livorno) in 52″94.
Si ritira per una caduta Rebecca Borga (Fiamme Gialle).

leggi anche
dosso
Senza limiti!
100 metri, Zaynab Dosso migliora ancora il record italiano: 11″02
Meeting di Savona,
Grandi risultati
Meeting di Savona: Leonardo Fabbri segna il nuovo record italiano: 22,95 metri
Meeting di Savona 2024
Atletica leggera
Meeting di Savona: Reynier Mena si conferma sui 200, Diana Ion vince il triplo battendo Veronica Zanon per un centimetro
Meeting di Savona 2024
Straordinaria
Meeting di Savona, Zaynab Dosso firma il nuovo record italiano sui 100 metri
Meeting di Savona 2024
Chiusura
Atletica leggera, Meeting di Savona: Chalmers, Rizhykova e Fontes vincono le ultime gare

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.